Sei pronto a raccogliere la sfida? La stagione ha preso una piega terribile e inaspettata. Durante la decima gara la tua fantastica prima guida è stata coinvolta in un drammatico incidente e sarà bloccato in infermeria per le prossime gare: avrai la forza per mettere tutto a posto e compiere una grandissima rimonta? Scoprilo con il nuovo DLC di Motorsport Manager. SEGA Europe e Playsport Games annunciano che il nuovo DLC e il nuovo aggiornamento gratuito per Motorsport Manager per PC saranno disponibili dal 21 agosto ed è possibile pre-acquistare il contenuto aggiuntivo prima della data d’uscita con il 10% di sconto.

Il DLC Pacchetto Sfide, che verrà pubblicato insieme a un aggiornamento gratuito, include dodici nuove sfide, alcune delle quali ispirate a eventi realmente accaduti nella storia del motorsport. Le sfide vanno dal dover affrontare la controversa proposta di inserire gli irrigatori in pista per creare gare bagnate artificiali, al vivere la drammatica emergenza di non poter sviluppare nuove parti a causa di un terribile incendio nello stabilimento della fabbrica di componenti, fino al dover sopportare l’amicone del proprietario della scuderia come prima guida! Ogni sfida ha un orizzonte temporale ben definito, che può andare da una singola gara all’intera stagione e metterà alla prova anche i manager più smaliziati.

L’aggiornamento gratuito I dettagli fanno la differenza aumenterà il pathos delle gare e la tensione al muretto box con nuove caratteristiche in grado di aggiungere un ulteriore livello di profondità al gioco, e include le classifiche giro per giro, una nuova meccanica di riduzione del peso delle vetture e un sistema che gestisce in maniera molto più dinamica gli errori dei piloti in pista. La possibilità di ridurre il peso permette ai giocatori di alleggerire alcune parti dell’auto per migliorarne le performance, rendendo però la vettura meno affidabile e aggiungendo alle gare nuovi elementi di tensione! A grande richiesta dalla community è stata aggiunta anche la possibilità di salvare e caricare i propri assetti.

 

ARTICOLI SCELTI PER TE

No more articles