Stando a quanto riportato dalla nota insider ed editor di Kotaku UK, Laura Kate Dale, secondo diverse fonti Activision e Vicarious Visions (lo stesso team della Crash Bandicoot N. Sane Trilogy) sta lavorando ad una Spyro The Dragon Trilogy Remaster, che dovrebbe essere annunciata nel corso del mese di Marzo per arrivare su PlayStation 4 nel corso dell’anno.

La remaster, che dovrebbe includere Spyro the Dragon, Ripto’s Rage! e Year of the Dragon, e, così come accaduto con la Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, vanterà numerose migliorie per quanto concerne il comparto tecnico (luci, animazioni e sequenze cinematiche), una soundtrack rimasterizzata, un nuovo sistema di salvataggio più “user friendly” e, probabilmente, dei contenuti inediti che vennero tagliati dai giochi originali.

Sempre secondo quanto riportato, dopo l’annuncio per PS4 (con supporto per PS4 Pro) previsto per Marzo 2018, il lancio potrebbe avvenire intorno a Settembre di quest’anno, in concomitanza con il 20° anniversario del primo capitolo, che uscì sul mercato americano il 10 Settembre del 1998.

Inoltre, alcune fonti sostengono che resterà un’esclusiva PlayStation solo per un anno. Nel 2019, infatti, sarà pubblicato su altre piattaforme, un fato che toccherà anche alla Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, che dovrebbe arrivare sulle altre console nel corso dell’anno.

Come facciamo sempre in questi casi, vi invitiamo a prendere questa notizia con le dovute precauzioni, almeno finché non arriverà un’eventuale conferma/smentita da parte di Activision.

No more articles