Attenzione, l’articolo può contere SPOILER sulla seconda stagione di Stranger Things.

I fratelli Duffer sono recentemente tornati a parlare della seconda stagione di Stranger Things. In particolare si è parlato dell’anno in cui si svolgono gli eventi.

Come noto la nuova stagione della serie Netflix sarà ambientata poco dopo gli eventi della prima. Al riguardo i Duffer hanno confermato che, come nei precedenti episodi, lo show conterrà un gran numero di riferimenti agli anni 80 e ai film usciti fino al 1984. La nostra mente va subito all’immagine vista nel trailer, con uno dei piccoli protagonisti vestito come uno dei Ghostbusters, con tanto di zaino protonico.

Come dichiarato da Matt Duffer.L’estate dell’84 è stata una grande estate per i film. Uscirono Indiana Jones e il Tempio Maledetto, Ghostbusters, Gremlins e Karate Kid. I ragazzi hanno visto tutti quei film. Forse più volte. In effetti, sono in grado di citarli”.

Matt Duffer conferma che nel corso della stagione vedremo che è appena uscito Terminator di James Cameron. “Sì, vediamo che lo danno al cinema locale perché esce nell’ottobre dell’84.

Ross Duffer ha poi dichiarato che i nuovi episodi parleranno di teorie cospirazioniste. “Volevamo esplorare l’idea di come si potessero tenere cose epocali segrete e nascoste alla gente. Cosa accade quando non si è in grado di mantenere il controllo su qualcosa”.

Ricordiamo che Strager Things 2 sarà disponibile su Netflix a partire dal 31 ottobre 2017.

(fonte: TVLine.com)

 

ARTICOLI SCELTI PER TE

No more articles