Kang il Conquistatore farà il suo esordio in Ant-Man 3 interpretato da Majors: il MCU ha un nuovo villain?

Una nuova indiscrezione emersa nelle scorse ore porta interessanti novità per Ant-Man 3: Jonathan Majors potrebbe unirsi al cast come Kang il Conquistatore.

La notizia, lanciata da Deadline, sembra avere alcune implicazioni enormi. Non solo per il prossimo film con protagonisti Paul Rudd ed Evangeline Lilly, ma per l’interno Marvel Cinematic Universe. Kang diverrebbe infatti il nuovo villain principale della prossima fase delle pellicole Marvel, andando a ricoprire il ruolo che era stato di Thanos.

Stando alla fonte, in maniera simile al Titano Pazzo, il Kang di Majors sarebbe un personaggio diverso rispetto ai fumetti, ma comunque affascinante e in grado di segnare l’immaginario degli spettatori. Non resta che attendere per avere maggiori conferme, ma nel mentre l’indiscrezione è stata rilaciata da parecchie testateall’interno della rete.

Ovviamente vi aggiorneremo appena ci sarà possibile.

ant-man majors kang

Nemico storico dei Vendicatori, il personaggio esordì ufficialmente sulle pagine di Avengers #8 del 1964, in un albo intitolato: Kang the Conqueror. I suoi creatori furono il Sorridente Stan Lee e il Re Jack Kirby. La storia è di stampo classico: i Vendicatori ricevono dal Pentagono l’incarico di indagare su un misterioso oggetto volante, da cui è saltato fuori un essere rivestito da un’armatura che si fa chiamare Kang il Conquistatore.

La psicologia di Kang è una delle più affascinanti del Marvel Universe. Non si tratta di un cattivo crudele e stereotipato, tanto che alcune sue versioni alternative (leggete qui se volete capirne di più) hanno anche avuto modo di collaborare con gli Avengers. Tuttavia il suo desiderio maggiore è quello di conquistare, come indica il soprannome, imporre la propria autorità nei diversi periodi storici in cui viaggia. Dall’antico Egitto, dove è noto col nome di Rama-Tut, fino al più remoto futuro.

No more articles