Addio a Conchata Ferrell: muore a 77 anni la Berta di Due Uomini e Mezzo, tre volte nominata agli Emmy

Lutto nel mondo dello spettacolo, che ha dovuto dire addio all’attrice Conchata Ferrell, 77 anni, nota soprattutto negli ultimi anni per il ruolo di Berta nella celebre sitcom Due Uomini e Mezzo, scomparsa per via di complicazioni in seguito a un arresto cardiaco.

Conchata Ferrell era stata nominata tre volte agli Emmy: due volte come migliore attrice non protagonista in una comedy nel 2005 e 2007 proprio per la sua interpretazione della governante nella sitcom creata da Chuck Lorre, ed una volta in precedenza nel 1992 per L. A. Law.

conchata ferrell

Tra i suoi altri lavori televisivi ci sono Good Times, ER, Buffy l’Ammazzavampiri e Grace and Frankie. Proprio i suoi due principali colleghi in Due Uomini e Mezzo, ossia i protagonisti Jon Cryer e Charlie Sheen, le hanno dedicato un pensiero sui social.

Jon Cryer ha detto: “Sto piangendo per la donna che mi mancherà, e la gioia che ha portato a così tante persone“, raccontando poi del suo primo incontro con lei sul set: “Mi ricordo del suo primo giorno in Due Uomini e Mezzo. Era il nostro secondo episodio ed ero così felice che l’avevano scelta per lo show. Così le ho detto di quanto fossi un suo fan e lei semplicemente si rifiutava di crederci. Ho dovuto recitarle uno dei miei suoi pezzi preferiti di una sitcom degli anni ’70 cancellata, chiamata “Hot L Baltimore” prima che capisse che fossi serio”.

Charlie Sheen l’ha invece omaggiata facendo anche una battuta sulla serie: “Una persona assolutamente dolcissima, una professionista esemplare e un’amica sincera. Berta, come governante eri un po’ sospetta, ma come amica eri perfetta”.

(Fonte: Deadline)

No more articles