Daredevil, Punisher e i Difensori: i diritti tornano alla Disney

I diritti di Daredevil e di altri personaggi Marvel parte dell’accordo con Netflix stanno per tornare in mano alla Disney. Questa la notizia che emerge grazie a un’esclusiva di ScreenRant, nella quale vegono riportati alcuni particolari dell’accordo.

Gli show Marvel parte dell’accordo con la compagnia di Reed Hastings prevederebbero un diritto di sfruttamento che scadrebbe automaticamente dopo due anni dalla fine della messa in onda dell’ultimo show. L’ultima stagione dell’Uomo Senza Paura è andata in onda nell’Ottobre del 2018: Matt Murdock sarebbe quindi pronto per tornare all’ovile. Insieme a lui anche Luke Cage, Iron Fist, The Punisher e, per ultima, Jessica Jones, la cui serie è andata in onda lo scorso autunno.

daredevil diritti disney

Arrivati a questo punto è lecito domandarsi quale possa essere la strategia di Disney nei confronti di questi franchise, generalmente molto graditi dal pubblico. In passato era circolata voce che Matt Murdock, nelle vesti di avvocato, fosse stato preso in considerazione per una comparsa in Spider-Man 3. A Peter serviva un buon legale e dato lo storico rapporto di amicizia tra i due supereroi la cosa sarebbe molto apprezzata dai fan.

Più complicato chiedersi se Disney voglia riprendere la produzione degli show sulla propria piattaforma di streaming. Il finale della terza e ultima stagione di Daredevil si concludeva in effetti in maniera abbastanza aperta e i fan sicuramente gradirebbero una conclusione della vicenda con protagonista Charlie Cox.

daredevil diritti disney

Lo stesso discorso si potrebbe fare anche per le altre serie sui difensori. The Punisher, Luke Cage, Iron Fist e Jessica Jones in effetti dovrebbero tornare sotto l’egida di Disney, ma non è chiaro se ci sia la volontà di sfruttare i personaggi. In effetti le tematiche dei loro show sono piuttosto adulte e appare più difficile trovare una collocazione per loro all’interno del Marvel Cinematic Universe.

No more articles