Un appassionante weekend di gioco, dal 1° al 3 settembre, attende gli appassionati accorsi in massa al Lingotto Fiere di Torino in occasione del Gran Prix di Magic The Gathering, il gioco strategico di carte collezionabili che vanta più di 20 milioni di appassionati in tutto il mondo. Uno spazio enorme, occupato da tavoli e sedie per accogliere fino a 1500 giocatori provenienti da tutto il mondo. In palio un montepremi pari a 50 mila dollari che verrà distribuito tra i primi 60 classificati. Chi riuscirà a portarsi a casa il primo posto del grande torneo, nonché la bellezza di 10 mila dollari?

Sarà il secondo Gran Prix di Magic The Gathering a tenersi in Italia del 2017, dopo il grande successo della tappa di Bologna dello scorso maggio. Nell’enorme sala da gioco allestita all’interno del Lingotto di Torino regnerà un religioso silenzio carico di emozione, per uno dei tornei più attesi dell’anno dai giocatori italiani. Tra le centinaia di tavoli, occupati dagli ordinatissimi e concentrati giocatori, si muoveranno gli attentissimi Magic Judges (gli arbitri/giudici di gara) pronti a vigilare sul buon andamento degli incontri dispensare consigli utili durante le serratissime sfide.

Come sempre in queste occasioni, ospiti speciali dal mondo di Magic The Gathering parteciperanno all’evento, per incontrare i loro fan e tutti gli appassionati di questo gioco. Per il Grand Prix torinese le special guest saranno gli artisti Joseph MeehanRandy Vargas Filip Burburan, dal team di disegnatori che realizzano le bellissime illustrazioni che rendono unica ogni carta di Magic The Gathering. Oltre a presenziare in incontri con i fan e autografare le loro opere più belle, si esibiranno in sessioni di live painting per dimostrare dal vivo come nasce un’illustrazione di Magic.

No more articles