L’eterna lotta tra il bene e il Malek ha finalmente un protagonista

Preparatevi ad aggiungere una nuova interpretazione memorabile di Rami Malek dopo che il ruolo di Freddie Mercury gli è valso il Premio Oscar.

L’attore aveva infatti interpretato il celebre cantante nel film sui Queen di enorme successo, Bohemian Rhapsody.

Proprio in virtù della sua bravura, Peshville Entertainment aveva pensato di produrre un biopic sulla vita del celebre attore, ma finora nessuno aveva convinto abbastanza da poter essere scritturato come protagonista.

Ai provini però si è presentato lo stesso Rami Malek, che si era detto interessato ad interpretare il ruolo di sé stesso nel biopic a lui dedicato, aggiungendo che nessuno meglio di lui sarebbe stato adatto per la parte.

E così è stato. L’attore era già coinvolto nel progetto ed avrebbe dovuto avallare la scelta dell’attore dando il suo benestare.  Quando ha effettuato il provino, si è autoconvinto, e dunque la sua scelta è ricaduta su di lui.

Battuta quindi la serratissima concorrenza di Beppe Fiorello e di Idris Elba, scartato per via della troppa diversità di etnia con l’attore.

Che ne pensate della news? Siete contenti di vedere l’attore che interpreta sé stesso nel film su sé stesso? Non Malek come idea, vero?

(Fonte)

No more articles