Topolino e Paperino in Shin Megami Tensei: stava per succedere

Prima dell’arrivo di Kingdom Hearts nel 2002, sembrava impossibile immaginare che i personaggi Disney come Topolino e Paperino, potessero apparire accanto ai protagonisti di un videogioco di ruolo giapponese, eppure i due hanno rischiato di essere presenti anche prima del gioco di Square Enix, in Shin Megami Tensei.

I due personaggi sono infatti stati scoperti sotto forma di parodia, negli asset del terzo capitolo della serie in questione, nel 1992.

Il franchise di Shin Megami Tensei è conosciuto in Italia soprattutto per via della sua serie spin-off, Persona, ma già all’epoca era molto noto in Giappone, tanto da poter rivaleggiare con titoli più blasonati come Final Fantasy e Dragon Quest, grazie alle sue storyline più oscure e mature e al suo stile di combattimento particolare, che ricorda un po’ quello dei titoli dei Pokémon.

L’episodio del 1992 è ambientato nella Tokyo moderna, ma nell’universo alternativo del gioco, la città è sotto assedio dopo che un esperimento finito male ha aperto un portale verso un’altra dimensione.

Le cose dunque si fanno sempre più oscure, finché non si arriva in una particolare ambientazione: un parco giochi noto come Tokyo Destiny Land, che suona in effetti sospettosamente a Disneyland, la versione d’oltreoceano del celebre parco a tema americano aperto in Giappone nel 1983.

Tra i vari NPC e nemici presenti, avrebbero dovuto esserci delle versioni demoniache proprio di Topolino e Paperino, che brandiscono delle spade e una sega elettrica.

topolino paperino shin megami tensei

È probabile però che i game designer, per evitare qualsivoglia querelle con Disney, pur essendo i due personaggi nati sotto forma di parodia, abbiano deciso di non inserire i due personaggi nel gioco.

Curiosamente però, la decisione fu cambiata all’epoca del porting del gioco su PC, quando in effetti comparvero Zombie Mouse e Demon Duck, anche se in versione piuttosto diversa rispetto a come erano stati immaginati all’inizio, e che dunque assomigliavano pochissimo alle loro controparti disneyane.

topolino paperino shin megami tensei

Per vedere i due personaggi, finalmente con le loro fattezze, e insieme ad altri loro compagni d’avventura, in Kingdom Hearts abbiamo poi dovuto aspettare altri dieci anni.

Ma qualcuno ci aveva già visto lungo.

No more articles