foto_Maker Faire Rome 2013Non potevamo esimerci dal comunicare a tutti un evento davvero degno di nota, che ogni Nerd o appassionato di tecnologia, creatività e progresso scientifico, dovrebbe segnarsi sul calendario. Anche perché se no, cosa ci stiamo a fare noi? La capitale infatti ospiterà, The Innovation Week, niente meno che una settimana tutta dedicata al futuro possibile, all’incontro tra esperti e protagonisti del mondo dell’innovazione provenienti da tutto il mondo. Dal 27 settembre al 5 ottobre tantissimi saranno gli appuntamenti, e vi invitiamo a curiosare sul programma dell’evento proprio per capire la portata dei temi trattati. Per raccontare tutto questo, nel famoso Auditorium Parco della Musica della città di Roma verrà realizzato un villaggio come non se ne sono mai visti nel nostro paese, spesso fino ad oggi fin troppo retrogrado verso la promozione e diffusione di questo tipo di cultura: più di 70 mila metri quadrati che ospiteranno circa 600 invenzioni, mentre nelle sale si alterneranno conferenze e seminari con centinaia di speaker. Insomma, un’esplosione di stimoli nerdici da ogni direzione tra robot e droni, stampanti 3D e bitcoin, guru e startupper. Come rinunciarci? 

GLO_5362-copiaE infatti, non ci rinunciamo! The Innovation Week si concluderà con la seconda Edizione Europea della Maker Faire, e Stay Nerd sarà li, in mezzo alla folla di voraci, curiosi, divoratori di cultura della sperimentazione. Di che parliamo esattamente? Ma di 4 giornate interamente dedicate al mondo degli artigiani del digitale, dei creativi del domani, degli inventori e delle invenzioni provenienti da tutto il globo che sfruttano risorse e idee in maniera unica e peculiare. Un’ottima iniziativa insomma non solo per rendere partecipi tutti i presenti (le stime parlano di più di 50 mila visitatori) ma anche per proporre i progetti dei makers agli investitori internazionali. Oltre le centinaia di invenzioni esposte, alla Maker Faire, saranno presentati 74 talk e 42 workshop da 33 nazioni diverse. Andiamo, volete davvero rinunciare a conoscere Adam, il robot maggiordomo che si prende cura del comfort dei padroni di casa? Stranezze e bizzarrie come Fonie, il phon per farsi dei selfie perfetti, realizzando foto in sequenza mentre ti asciughi i capelli (?!) Oppure CubeMate, il cubo degli stati d’animo per dire ai tuoi amici come ti senti senza troppe parole; o ancora SolarMachine, la macchina per cucinare sfruttando i raggi del sole e tantissime altre ancora? Noi no, non potremmo mai farne a meno!

Ci vediamo quindi in diretta, dal 3 al 5 ottobre al Maker Faire di Roma, oppure, se siete troppo poltroni per venire anche solo a controllare se tra i progetti esposti c’è un teletrasporto istantaneo all’altezza della vostra pigrizia, sempre qui, tra le pagine di Stay Nerd, per sapere come i cervelloni di tutto il mondo dipingono il nostro futuro!

 

 

 

Cresco e prospero tra pad di ogni tipo, forma e colore, cercando la mia strada. Ho studiato cinema all'università, e sono ormai immerso da diversi anni nel mondo della "critica dell'intrattenimento" a 360 gradi. Amo molto la compagnia di un buon film o fumetto. Stravedo per gli action e apprezzo particolarmente le produzioni nipponiche. Sogno spesso a occhi aperti, e come Godai (Maison Ikkoku), rischio cosi ogni giorno la vita in ridicoli incidenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui