Eroi che pensano gli eroi: la logica dietro Marvel e The Boys

Quando il fandom e l'affezione agli idoli è uno strumento interno ai prodotti supereroistici contemporanei Ha aperto da pochi giorni l’Avengers Campus a Disneyland Paris, un’attrazione nuova di zecca che mira a coinvolgere i visitatori del parco divertimenti...

Resident Evil: la serie Netflix è l’ennesimo buco nell’acqua

L'ennesimo prodotto trasversale dedicato a Resident Evil che si rivela una cocente delusione lmeno per chi è dotato di un minimo di buon gusto, è innegabile che fino a oggi ogni prodotto legato a...

Miss Marvel, non Perfetta ma Meravigliosa

No, neanche meravigliosa, ma piena di spunti interessanti. E di un nuovo modo di rappresentare altre culture a partecipazione delle serie tv al Marvel Cinematic Universe ormai non è una novità, ha già messo...

The Umbrella Academy 3: i peggiori supereroi di sempre

l confine tra “supereroi” e “supercattivi” si sta facendo sempre più sottile. Il pubblico ormai da anni dimostra di adorare più il Joker dello stesso Batman, più Venom dello stesso Spider-Man, ma come reagirebbe se proprio il...

Arthur Shelby, animo buono e mani del Diavolo

Arthur Shelby è tra i personaggi più complessi di Peaky Blinders, ma probabilmente anche il più affascinante. Un uomo da una duplice natura, in cui convivono (a fatica) bene e male I’m a good man, I’m a good man....

Chloe e le maschere che tutti indossiamo

Chloe – Le maschere della verità è la nuova serie TV di Prime Video creata da Alice Seabright, autrice di Sex Education, ed ha molto da raccontare sui sentimenti umani del nostro tempo embra...

Peaky Blinders 6 – Faust ascolta i Joy Division

“Surrendered to self-preservation, From others who care for themselves. A blindness that touches perfection, But hurts just like anything else” uardati Tommy,Guarda intorno a te,Sei rimasto da solo.Se ne sono andati tutti.Sei rimasto solo tu e i...

Abbiamo bisogno di idee, non di sequel

Dal sequel di Joker all’annuncio di Squid Game 2: una riflessione sulla mancanza di idee e il rischio di distruggere quando di buono è stato creato, nel grande e piccolo schermo i ero promesso...

Blocco 181: sguazzare nella mediocrità non può bastare

Blocco 181, la nuova serie Sky con un Salmo tuttofare, non convince sebbene le ultime puntate provino ad alzare un po’ l’asticella uando uscì la notizia di una serie TV con Salmo nelle vesti...

Eroi che pensano gli eroi: la logica dietro Marvel e The Boys

Quando il fandom e l'affezione agli idoli è uno strumento interno ai prodotti supereroistici contemporanei Ha aperto da pochi giorni l’Avengers Campus a Disneyland Paris, un’attrazione nuova di zecca...

Resident Evil: la serie Netflix è l’ennesimo buco nell’acqua

L'ennesimo prodotto trasversale dedicato a Resident Evil che si rivela una cocente delusione lmeno per chi è dotato di un minimo di buon gusto, è...

Miss Marvel, non Perfetta ma Meravigliosa

No, neanche meravigliosa, ma piena di spunti interessanti. E di un nuovo modo di rappresentare altre culture a partecipazione delle serie tv al Marvel Cinematic...

The Umbrella Academy 3: i peggiori supereroi di sempre

l confine tra “supereroi” e “supercattivi” si sta facendo sempre più sottile. Il pubblico ormai da anni dimostra di adorare più il Joker dello stesso Batman, più Venom...

Arthur Shelby, animo buono e mani del Diavolo

Arthur Shelby è tra i personaggi più complessi di Peaky Blinders, ma probabilmente anche il più affascinante. Un uomo da una duplice natura, in cui convivono (a fatica) bene e male

Chloe e le maschere che tutti indossiamo

Chloe – Le maschere della verità è la nuova serie TV di Prime Video creata da Alice Seabright, autrice di Sex Education, ed ha molto da raccontare sui sentimenti umani del nostro tempo

Peaky Blinders 6 – Faust ascolta i Joy Division

“Surrendered to self-preservation, From others who care for themselves. A blindness that touches perfection, But hurts just like anything else” uardati Tommy,Guarda intorno a te,Sei rimasto da solo.Se...

Abbiamo bisogno di idee, non di sequel

Dal sequel di Joker all’annuncio di Squid Game 2: una riflessione sulla mancanza di idee e il rischio di distruggere quando di buono è stato creato, nel grande e piccolo schermo

Blocco 181: sguazzare nella mediocrità non può bastare

Blocco 181, la nuova serie Sky con un Salmo tuttofare, non convince sebbene le ultime puntate provino ad alzare un po’ l’asticella uando uscì la...

Stranger Things torna tra fascinazione per gli anni ’80 e tinte horror

La quarta stagione di Stranger Things ci restituisce le atmosfere del passato, ma prova anche a compiere importanti passi in avanti unning Up That Hill di...

Siamo sicuri che la prima stagione di True Detective sia migliore della seconda?

La prima stagione di True Detective è dai più considerata la migliore. Ma siamo davvero sicuri che sia così? uando nel 2014 usciva True Detective...

Perché rivedere ora Banane in Pigiama sarebbe un trip psichedelico

Banane in Pigiama fece il suo esordio su RAI 2 negli anni Novanta. Visto adesso, si trasforma in uno show completamente folle e surreale outube,...