La serie Clark soffre troppo della Sindrome di Stoccolma

Dal 5 maggio 2022 è disponibile su Netflix Clark, la serie TV tratta dalla vita di Clark Oloffson, il controverso ma adorato criminale svedese che è stato anche d’ispirazione per la definizione della Sindrome di Stoccolma. Ma… È andata davvero così?

Addio Ozark, ci mancherai

Con la seconda parte della quarta stagione, si conclude definitivamente Ozark, una delle migliori serie (Netflix e non solo) degli ultimi anni egli ultimi anni Ozark è stata vittima di costanti paragoni con un...

The Dropout: tanta qualità e poco coraggio

The Dropout: tutto nasce da una goccia di sangue... he Dropout è la nuova serie Hulu (piattaforma streaming statunitense a controllo maggioritario Disney e gestita interamente da quest’ultima) riguardante le vicissitudini di Elizabeth Holmes,...

Russian Doll 2: i viaggi nel tempo hanno ancora qualcosa da dire

otta get up, gotta get out, gotta get home before the mornin' comes” cantava Harry Nilson nella prima stagione di Russian Doll, la serie Netflix con protagonista la meravigliosa Nathasha Lyonne nei panni di Nadia. Non è...

Roar: forse questo non è vero femminismo

Roar è la nuova serie tv antologica tratta dai racconti di Cecelia Ahern targata Apple, un prodotto raffinato e, di conseguenza, complesso, disponibile dal 15 aprile 2022 tto donne che affrontano otto mondi diversi, con otto condizioni famigliari...

Noi vuò fà l’americano

Noi: cronaca di un fallimento annunciato, tra autarchia, esterofilia, e coprofilia egli anni ‘30 del secolo scorso, la corrente futurista si impegnò - spinta dalla corsa autarchica del nascente governo fascista - a ribattezzare...

La scuola dei misteri e la storia del Dark Academia

Su Prime Video c'è El internado: Las Cumbres - La scuola dei misteri. Ripercorriamo la storia del Dark Academia er gli amanti delle ambientazioni collegiali, oscure e intrise di mistero, il genere Dark Academia...

Il Re: manca sempre un soldo per fare una lira

Con Il Re, Giuseppe Gagliardi si avvicina ancora all'optimum, ma un finale minato da un minore realismo e alcune scelte di script lo rendono un prodotto meno efficace di quanto ipotizzato all'inizio, pur attestandosi come un ottimo serial di intrattenimento su SKY

Bridgerton, la serie queer in cui si sono dimenticati delle persone queer

In un gran tripudio di fiori, cuori, amori, e camp, Bridgerton continua a presentare una visione meno biancocentrica della high society britannica, ma dove sono le persone queer? h, l’amore.L’amore che move il sole...

La serie Clark soffre troppo della Sindrome di Stoccolma

Dal 5 maggio 2022 è disponibile su Netflix Clark, la serie TV tratta dalla vita di Clark Oloffson, il controverso ma adorato criminale svedese che è stato anche d’ispirazione per la definizione della Sindrome di Stoccolma....

Addio Ozark, ci mancherai

Con la seconda parte della quarta stagione, si conclude definitivamente Ozark, una delle migliori serie (Netflix e non solo) degli ultimi anni egli ultimi anni...

The Dropout: tanta qualità e poco coraggio

The Dropout: tutto nasce da una goccia di sangue... he Dropout è la nuova serie Hulu (piattaforma streaming statunitense a controllo maggioritario Disney e gestita...

Russian Doll 2: i viaggi nel tempo hanno ancora qualcosa da dire

otta get up, gotta get out, gotta get home before the mornin' comes” cantava Harry Nilson nella prima stagione di Russian Doll, la serie Netflix con protagonista la...

Roar: forse questo non è vero femminismo

Roar è la nuova serie tv antologica tratta dai racconti di Cecelia Ahern targata Apple, un prodotto raffinato e, di conseguenza, complesso, disponibile dal 15 aprile 2022 tto donne...

Noi vuò fà l’americano

Noi: cronaca di un fallimento annunciato, tra autarchia, esterofilia, e coprofilia egli anni ‘30 del secolo scorso, la corrente futurista si impegnò - spinta dalla...

La scuola dei misteri e la storia del Dark Academia

Su Prime Video c'è El internado: Las Cumbres - La scuola dei misteri. Ripercorriamo la storia del Dark Academia er gli amanti delle ambientazioni collegiali,...

Il Re: manca sempre un soldo per fare una lira

Con Il Re, Giuseppe Gagliardi si avvicina ancora all'optimum, ma un finale minato da un minore realismo e alcune scelte di script lo rendono un prodotto meno efficace di quanto ipotizzato all'inizio, pur...

Bridgerton, la serie queer in cui si sono dimenticati delle persone queer

In un gran tripudio di fiori, cuori, amori, e camp, Bridgerton continua a presentare una visione meno biancocentrica della high society britannica, ma dove sono le persone queer?

Che errore aver sottovalutato Taboo

Taboo è una serie TV arrivata sul piccolo schermo nel 2017, ma che ora grazie a Netflix sta tornando alla ribalta el gennaio 2017 la...

Le rivoluzioni dello Snowpiercer

Analisi e discussione su Snowpiercer, la serie Netflix post-apocalittica tratta dall’omonimo fumetto francese Prima cambiò il clima, e con esso il mondo intero. In futuro non troppo lontano, per combattere...

In effetti non c’è niente da ridere, Moon Knight

Disponibile dal 30 marzo su Disney+ la serie va ad aggiungere un nuovo tassello al mosaico del Marvel Cinematic Universe quadra che vince non si...