Sinceramente, scrivere qualcosa sul Comic-Con 2014, tenutosi come di consuetudine anche quest’anno a San Diego, mi mette un po’ in imbarazzo. La più grande convention degli Stati Uniti dedicata al mondo delle arti, del cinema e dei fumetti, che negli anni ha adottato tra gli altri, anche il settore videogiochi e modellismo, ne ha fatta di strada dal 1970, quando si occupava principalmente di comics, ad oggi. Ogni anno infatti la fiere aumenta lo spettro dei settori artistici e creativi coinvolti mostrando come di fatto, moltissime forme di creatività e industrie siano derivative dal media fumetto.Tra annunci esclusivi, curiosità e autorevoli conferenze stampa la mole di contenuti è veramente spiazzante. Il mio compito in questa sede, è scremare un po’ tra la raffica di notizie trapelate in questi 4 giorni dalla prestigiosa kermesse i fatti principali e quelli che noi abbiamo ritenuto più interessanti e curiosi per proporvi un recap “filtrato Stay Nerd” di quello che è diventato a tutti gli effetti l’evento più rappresentativo della cultura pop, geek e nerd internazionale a 360 gradi.

CINEMA

peter-jackson-walked-through-san-diego-comic-con-as-a-jester-and-no-one-recognized-himTra un Peter Jackson travestito da Giullare Malvagio e un Daniel Radcliff nei panni di Spider Man, molte celebrità erano presenti in incognito alla fiera, aspettando di partecipare ai rispettivi panel dedicati alle prossime opere cinematografiche, le più attese dagli amanti del cinema “spettacolare”… si insomma, i nerd. Tra i panel principali, quello di Warner Bros. sabato 26, ha presentato Batman vs Superman: Dawn of Justice, Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate e Mad Max: Fury Road!.

batman-vs-superman-leakedimages

Qualche fotogramma del trailer del Comic-Con.

Per quel che riguarda il discusso film sugli eroi della DC, è stato mostrato un teaser trailer, purtroppo ancora non presente in rete, che mostra una breve clip con protagonisti Superman e Batman. Inoltre vediamo per la prima volta l’attrice Gal Gadot nei suoi nuovi panni di Wonder Woman, altro celebre eroina dei fumetti che parteciperà alla pellicola di Zack Snyder prevista per il 2016. Il regista dirigerà anche il primo film sulla Justice League, che uscirà nel 2017Il Cavaliere Oscuro “versione Affleck” è stato immortalato inoltre in una foto in primo piano destinata ad impreziosire il muro dedicato 75 anni di Batman presente alle fiera. Sul palco del panel dedicato all’ultimo capitolo della seconda trilogia dedicata alle opere letterarie di Tolkien, Lo Hobbit – La battaglia dellewonder woman cinque armate oltre al regista Peter Jackson e la sceneggiatrice Philipa Boyens erano presenti molti membri del cast che hanno partecipato sia a Il Signore degli Anelli che Lo Hobbit come Benedict Cumberbatch, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Evangeline Lilly, Lee Pace, Luke Evans, Andy Serkis, Elijah Wood e Graham McTavish. L’occasione è stata colta per fare un excursus generale sulla saga intera, e celebrare cosi per l’ultima volta il lavoro di Jackson con la monumentale epopea fantasy da lui diretta. L’esistenza di ulteriori scene tagliate e ancora mai viste della trilogia originale, nonostante le mille edizioni dei film, è stato uno degli aneddoti più interessanti. Ad ogni modo, è stato dato il via libera alla diffusione di un nuovo trailer, dell’ultimo capitolo delle avventure di Bilbo Baggins da noi in uscita il 17 dicembre.

[youtube url=”http://youtu.be/Lcd3oIxo1W4″ autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

Sempre parlando di trailer e trilogie, finalmente abbiamo la presentazione ufficiale di Mad Max: Fury Road!, reboot completo della mitica saga -un po’ post apocalittica, un po’ western, tutta azione- cominciata nel 1979, conosciuta con il nome di Mad Max. L’ex giovane Mel Gibson verrà rimpiazzato nel ruolo di protagonista da con Tom Hardy. La buona notizia? dietro la macchina da presa avremo sempre George Miller! Un futuro distopico, uno mondo desertico e desolante (o meglio… l’Australia) in cui il controllo è tutto in mano a folli teste calde e balordi della peggior specie… chiunque non lo conoscesse già (ahi ahi) finalmente saprà qual’è sempre stata la risposta hollywoodiana allo scenario di Hokuto No Ken.

[youtube url=”http://youtu.be/akX3Is3qBpw” autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

concept art fil Ant men

Concept art di Ant-Man

Per quel che riguarda la sponda Marvel, il capo dei Marver Studios, Kevin Feige, è tornato sull’argomento Ant-Man, sottolineando quanto il nuovo regista dedicato al progetto Edgar Wrigh sia l’uomo giusto al momento giusto, con una grande cultura fumettistica alle spalle, nonostante professionalmente fino ad oggi si sia sempre occupato di generi totalmente diversi. Il grande Robert-Iron Man-Downey Jr., è salito sul palco per promuovere il secondo film dei vendicatori, The Avengers 2: Age of Ultron, che uscirà il prossimo 22 aprile. Il film molto atteso è stato mostrato con alcuni minuti delle sue sequenze iniziali e alcune scene drammatiche davvero importanti, che mettono sull’attenti soprattutto i fan del fumetto, molto lungimiranti nell’interpretazione di quello che hanno visto considerando gli avvenimenti della continuity dei comics e quindi più o meno, “pronti a tutto”. Speriamo che il trailer venga rilasciato anche per noi comuni mortali quanto prima, nell’attesa ci consoleremo con questo nuovo poster ufficiale dedicato al film.

The-Avengers-2-nuovi-concept-art-e-un-poster-dal-Comic-Con-2014-1

Cambiando genere, abbiamo voglia di mostrarvi anche il trailer di TUSK, film del poliedrico Kevin Smith, regista tra gli altri del divertentissimo Clerks (e relativo seguito), che si cimenterà questa volta con il filone degli horror, ma con la sua grande ironia e una storia in cui i trichechi la faranno da padrona (???). Il film sarà il primo capitolo di una trilogia annunciata. Come non essere curiosi?

[youtube url=”http://youtu.be/60EUG-CDC_k” autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

COMICS

Una miriade di annunci e novità sul fronte fumetti, e anche una grande assenza, quella di Stan Lee, che a causa di una laringite, quest’anno non ha potuto essere presente. Sotto il vessillo Disney si incontrano inevitabilmente le realtà Marvel e Star Wars, con la presentazione di tre serie di fumetti che si inseriranno di prepotenza nell’universo di Guerre Stellari. Dobbiamo aspettare gennaio del 2015 per vedere le prime pubblicazioni, ma sappiamo già che si tratterrà sia di spillati regolari che di graphic novel con hardcover. Gli autori saranno Jason Aaron, Kieron Gillen e John Cassaday. Le storie saranno collocate in tutti  casi dopo il finale del primo Guerre Stellari. Nelle prossime settimane tutti gli jedi in erba si  tengano pronti ad aggiornamenti importanti.

leia-comic

La principessa Leila avrà una serie composta da 5 volumi completamente dedicata a lei.

Rage of Ultrons

Rage of Ultron

Sempre dalla Casa delle idee, ecco i primi disegni di quello che sarà il prossimo grande evento fumettistico dei venditicatori, Rage of Ultron, scritto da Rick Remender e disegnato da Jerome Opena. Uscirà il sequel del film di Django Unchained ma, non solo non sarà un film bensì un fumetto, e già questo basterebbe a spiazzarci, sembra inoltre che la base su cui poggerà la storia sarà un mitico incontro tra Django e Zorro. Il Publisher di Dynamite, Nick Barrucci e il Senior Editor Joseph Rybrandt hanno coinvolto direttamente Quentin Tarantino per presentare il crossover Django meets Zorro, che si dice entusiasta all’idea che la più grande icona afroamericana del western si incontri con la più grande icona messicana. Il regista ha anche approfittato dell’evento per confermare che il suo prossimo film, The Hateful Eight, si farà, nonostante la sceneggiatura del film sia stata recentemente rubata e messa in rete. Ovviamente grosso spazio è stato riservato al panel dedicato al compleanno del Cavaliere Oscuro, chiamato: Batman 75: Legends of the Dark Knight. Oltre a mostrare un moltitudine di opere, costumi e oggettistica facente parte dell’universo di Batman, ha visto la partecipazione di grandissimi autori che hanno avuto a che fare con l’eroe DC del calibro di Denny1403122384000-Django-Zorro O’NeilNeal AdamsFrank MillerGeoff Johns, Jim LeeGrant MorrisonScott Snyder che sul palco hanno discusso e ripercorso la lunga storia di Batman, una leggenda il cui successo sembra non scemare mai. Per il resto DC è stata abbastanza avara e riservata riguardo gli annunci in campo fumettistico, preferendo porre in questa sede i riflettori sul fronte celebrativo e cinematografico dei suoi progetti. Sappiamo però che è in progetto un sequel per il Batman di Terra Uno e sono state mostrate le pime bozze di Gary Frank della graphic novel che racconterà le origini dell’ero mascherato in un universo alternativo e fuori dalla continuity ufficiale della DC.

batman_earth_one

TV SHOW

Sam Raimi

Sam Raimi

Le serie televisive acquistano sempre più spessore e maggiore importanza nello show business. Il seguito che riescono a creare e la cura con cui vengono realizzate pongono oggi l’industria dei prodotti seriali al pari di quella cinematografica, e le produzioni moltiplicano sforzi e progetti anno dopo anno. Naturalmente, il Comic-Con è stata un ottima vetrina per la promozione di tutti i contenuti delle prossime stagioni televisive americane: Games of ThronesBig Bang Theory, True Blood e molte altre. Ma da dove arriva il materiale  più inedito e sfizioso per noi StayNerdiani? Apriamo con Sam Raimi: il regista non solo sembra dirigerà presto un film dedicato al videogioco The Last of Us ma ha anche annunciato che La casa, uno dei suoi film più celebri datato 1981, diventerà una serie televisiva. E quale migliore notizia può accompagnare questo annuncio se non quella che Bruce Campbell, protagonista della pellicola originale, sarà nel cast con il ruolo ovviamente del mitico Ash? La Marvel vuole la sua fetta di pubblico televisivo. Ecco quindi fare capolino dai rispettivi panel nuovi serial per il network ABC: la seconda stagione, annunciata per settembre, di Agents of S.H.I.E.L.D. e l’inedita serie Agent Carter. Jeph Loeb, direttore della Marvel Animation, per promuovere il nuovo film dei Guardiani della Galassia, inserirà i protagonisti in alcune serie animate da loro prodotte, nello specifico parliamo di Ultimate Spider Man, Avengers Assemble e Hulk and the Agents of S.M.A.S.H. Tutti questi eroi faranno la conoscenza del team spaziale su cui sono puntati tutti i riflettori di recente.

gotg-art-f0d18

Non poteva mancare all’appello anche il network AMC, entusiasta di presentare la quinta stagione di The Walking Dead, che dal 12 ottobre farà parte del palinsesto americano. Sul palco tutti gli interpreti principali, come Andrew Lincoln (Rick), Norman Reedus (Daryl), Steven Yeun (Gleen) e molti altri. Eccovi il trailer ufficiale.

[youtube url=”http://youtu.be/NC8Q00MHwhE” autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

Era cosa nota da tempo, ma finalmente è stato pubblicato un trailer che mostra l’attesissimo crossover tra i Simpsons e i Griffin. Il titolo di questa particolare puntata sarà The Simpsons Guy e andrà in onda il 28 settembre… c’è bisogno di aggiungere altro?

[youtube url=”http://youtu.be/TnhcbZmmB0U” autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

Segnaliamo infine, le prossime inedite incursioni televisive dei personaggi DC. Al pubblico sono stati mostrati i pilot di The Flash che partirà il 7 ottobre su The CW, quello di Constantine (24 ottobre, NBC) e del materiale inedito sulla terza stagione di Arrow. Inutile dire però che molte attenzioni sono rivolte verso Gotham, la serie ambientata nella città di Batman che avrà come protagonista un giovane commissario Gordon, interpretato da Ben McKenzie. Lo show inizierà sul canale Fox il 22 settembre.

[youtube url=”http://youtu.be/qVaubCZ7jpw” autohide=”2″ fs=”1″ hd=”1″]

OTHER STUFF

Comic-com, seppur in maniera minore rispetto ad altri eventi più specifici, significa anche videogiochi e modellismo. Molte le aziende che hanno allestito postazioni per provare i giochi in uscita, ma già ampiamente conosciuti e per i quali non conviene soffermarsi in questa sede. Sul piano delle action figures e delle statue, il Comic-Con è la più grande vetrina occidentale per mostrale prototipi più o meno definitivi di tutte le prossime uscite, sia da parte di aziende giapponesi che americane. Il settore è cosi esteso che potremmo francamente, farne praticamente un articolo a parte. Ci limitiamo quindi a segnalarvi un paio di chicche su entrambi questi fronti: a San Diego il presidente di Telltale Games, insieme a Robert Kirkman, autore della serie a fumetti, hanno confermato che ci sarà una terza stagione per il videogame di The Walking Dead, anche se purtroppo non sono disponibili al momento altri dettagli. Tetsuo Nomura, famoso creatore di Kingdom Hearts e characters designer di molti personaggi di Final Fantasy, ha collaborato con Play Arts per creare una personalissima versione di Batman, dal chiaro design giapponese e sicuramente molto eccentrica. Questo modellino, celebra l’imminente linea prodotta da Square Enix e DC che prossimamente trasformerà in action figures cool molti degli eroi dei fumetti americani. Nel frattempo, sollazzatevi con questo Batman demoniaco realizzato da Nomura.

1406168758-batman-nomura-2

 

No more articles