Come i fan di Dragon Age, celebre saga videoludica targata Bioware, ben sapranno, attualmente lo studio è al lavoro su un nuovo progetto legato al titolo e in molti hanno ipotizzato si trattasse di un vero e proprio quarto capitolo, che sarebbe stato il seguito di Dragon Age: Inquisition.

A smorzare un po’ gli entusiasmi, e a confermare nuovamente il lavoro di Bioware, arriva il Creative Director dello studio, Mike Laidlaw, che su Twitter cerca di fare un po’ di chiarezza sulla questione:

“DA4 non è stato confermato.” scrive Laidlaw. “Stiamo lavorando su un progetto legato a Dragon Age, ma non è  il quarto gioco della serie principale.”

Se da un lato, questa dichiarazione, va a confermare nuovamente l’effettivo impegno attua di Bioware, dall’altro smentisce un rumor, andando inevitabilmente a crearne un altro: che lo studio stia sviluppando uno spinoff della serie? Se così fosse, si tratterebbe di qualcosa legato ad Inquisition o ai capitoli precedenti?

Le domande, e le ipotesi, sono molteplici. Dal canto nostro, non possiamo far altro che aspettare e vedere cosa ha in serbo per noi Bioware.