Luglio col bene che ti voglio

Il mese di luglio è un grande periodo per gli amanti del binge watching: le scuole sono praticamente finite (a parte qualche orale ancora da sostenere), la sessione estiva degli esami si avvia alla sua conclusione e le ferie piano piano si avvicinano.

Tutto questo ci mette nelle condizioni migliori per riempire il frigo di snack e bibite fresche, piazzare il ventilatore proprio accanto al divano e prepararci alle maratone di film e serie TV in uscita.

FILM

La selezione di Stay Nerd del mese di luglio parte, come di consueto, dai film previsti in uscita.

Dal tramonto all’alba – 1 luglio

Un grande classico targato Robert Rodriguez che vede protagonisti niente di meno che Quentin Tarantino e George Clooney: i due si ritroveranno in un malfamato bar dalle parti del confine messicano e capiranno a loro spese il senso del detto “cadere dalla padella alla brace”. Vampiri, sangue a profusione, battutacce e un’indimenticabile spogliarello della meravigliosa Salma Hayek.

Fuga di mezzanotte – 1 luglio

Un ragazzo statunitense in viaggio in Turchia negli anni ’70, una leggerezza fatta pensando di racimolare soldi facili e un sogno che si trasforma in un incubo. Tratto da una storia vera, il film di Alan Parker diventa il pretesto per raccontare le tragiche condizioni delle carceri turche e le vessazioni a cui erano sottoposti i prigionieri. Il film segue la discesa negli inferi del protagonista, Billy Hayes, e la tenacia che tirerà fuori per non essere schiacciato da un sistema ingiusto e crudele.

Basta che funzioni – 1 Luglio

Anche Woody Allen arriva su Netflix, con Basta che funzioni, il film del 2009 con Larry David e Evan Rachel Wood. Chi per qualche motivo non ha ancora avuto modo di vedere questa piccola perla del Maestro, avrà finalmente modo di recuperarla.

 

La fine – 13 luglio

Non riusciamo mai ad escludere i film post apocalittici da questa lista, di qualunque qualità essi siano. In questa produzione originale Netflix, Forest Whitaker e Theo James sono rispettivamente suocero e genero che viaggiano insieme attraverso un paese distrutto da una misteriosa apocalisse alla ricerca della figlia/moglie, incinta.

Jason Bourne – 14 luglio

Quinto film della saga del secondo agente segreto più famoso al mondo, Jason Bourne vede al timone sempre il solido e rassicurante Matt Damon. In questo episodio il protagonista partirà da Atene, dove si era rifugiato per uscire dal giro, e sarà coinvolto suo malgrado in una operazione su scala mondiale che ha lo scopo di sventare una enorme cyber minaccia. In realtà la trama è solo un grande pretesto per delle roboanti scene d’azione sempre più spericolate.

Alla ricerca di Dory – 20 luglio

Il seguito dell’acclamato Alla ricerca di Nemo si concentra sulla simpatica Dory, il pesce con la memoria più corta dei sette mari. Questa volta il viaggio del trio (Nemo, Martin e Dory) sarà volontario e a ritroso nella memoria frammentaria della pesciolina. In questo sequel ritroveremo alcuni amatissimi personaggi del primo film e verremo catapultati in nuove, mirabolanti avventure.


Serie TV

Le serie TV non sono da meno, tra qualche novità e alcune conferme.

Chiamatemi Anna – Seconda stagione – 6 luglio

La serie tratta da famoso cartone animato Anna dai capelli rossi approda alla seconda stagione e ci fornisce qualche notizia in più sul passato della giovane protagonista: a differenza di quanto accadeva nel cartone, qui la storia della piccola Anna è molto tormentata ed è fatta di abusi, minacce e sevizie.

Jimmy, la vera storia di un vero idiota – Prima stagione – 20 luglio

Già solo per un titolo del genere, merita tutta la nostra (e vostra!) attenzione. Una produzione giapponese che racconta la storia di Hideaki, un uomo che, colpito dall’aver conosciuto un comico leggendario, decide di cambiare il suo nome in Jimmy e diventare una superstar del cabaret.

Final space – Prima stagione – 20 luglio

Una serie animata che promette grandi cose: i protagonisti, l’astronauta Gary e il suo amico alieno Mooncake, viaggeranno attraverso l’universo e oltre per svelarne i misteri più profondi. Nata dal famosissimo sito Reddit, la serie viene prodotto e distribuita inizialmente dalla rete TBS: ad oggi ne sono stati annunciati solo 10 episodi ma già speriamo di vederne altri approdare prossimamente sulla piattaforma streaming.

netflix

Orange is the new black – Sesta stagione – 27 luglio

Lo scorso finale di stagione aveva visto la chiusura della prigione di Lichfield e la riassegnazione delle detenute protagoniste della serie in diversi istituti carcerari. Dove ritroveremo le donne a cui ci siamo affezionati durante questi sei anni? Una delle serie più attese dell’estate, protagonista anche di una campagna di viral marketing in occasione del Pride di Milano, svoltosi domenica 1 luglio.

No more articles