Microsoft sembrerebbe seriamente intenzionata a creare un monopolio. Se la notizia fosse confermata ci troveremmo di fronte a una notizia con implicazioni enormi. La casa fondata da Bill Gates sembra voglia acquistare Valve, Electronic Arts e PUBG.

Al momento Microsoft sarebbe in possesso di una consistente liquidità e l’idea sarebbe quella di “spenderla” per EA: da notare come il titolo del colosso videoludico sia cresciuto del 2% in borsa nelle ultime ore. Al primo obiettivo si aggiungono anche Valve e PUBG. Se tutto dovesse andare in porto, potremmo parlare del principio di un monopolio.

(fonte: Polygon.com)

 

 

No more articles