Tatsumi Kimishima, presidente di Nintendo, ha fatto sapere che il nuovo servizio online avrà un costo annuale compreso tra i 2000 e i 3000 Yen giapponesi, ovvero da un minimo di 16,4 € a un massimo 24,6 €.

Il servizio, annunciato nel corso della presentazione di Switch, darà ai giocatori la possibilità di accedere a diverse funzionalità, tra le quali il gioco online, le lobby multi giocatore, la chat vocale, alcuni giochi mensili gratuiti e, naturalmente, sconti esclusivi riservati.

Inoltre, Kimishima ha precisato che il costo del servizio permetterà di alla società di supportare la nuova infrastruttura online. Infine è stato confermato che la compagnia sta prendendo in considerazione la realtà virtuale, ma potrà essere aggiunta solo quando questa offrirà ai giocatori la possibilità di usufruirne per lunghe sessioni di gioco.

Che ne pensate? Vi ricordiamo che Nintendo Switch sarà disponibile a partire dal prossimo 3 marzo.

 

 

No more articles