La corsa alla realtà virtuale ha visto, soprattutto nel primo periodo, scatenare tutti i principali publisher di videogiochi, tranne Nintendo. E se le cose stessero per cambiare?

Sembra infatti che Cody Brocious abbia scoperto nel codice di Nintendo Switch alcuni riferimenti proprio alla VR, come riportato da un suo post su Twitter.

Attualmente non è chiaro se Nintendo abbia realmente intenzione di implementare la VR sulla console, ma lo stesso Brocious ha smentito che si trattasse di codici Android.

Voi sareste favorevoli ad un ingresso della Grande N nel mondo della realtà virtuale? Ditecelo nei commenti!

(Fonte: Reddit)

No more articles