L’età avanza per tutti, eppure potresti non rendertene conto, soprattutto se ami i videogiochi e hai sempre avuto un approccio con la realtà e la fantasia diverso da tutte le persone comuni. Non abbatterti, se sei nato tra gli anni 70 e 80 credimi, ce ne sono tante di persone come te. Ciò nonostante, è facile individuare i sintomi che ti definiscono inesorabilmente come un videogiocatore non proprio “di primo pelo”.

Puoi accorgertene facilmente se…

fun-video-game-facts-597572947-aug-30-2012-1-600x4201- …non riesci più a fare settordicimila tentativi contro il boss finale di turno, laddove una volta non c’era stanchezza che tenesse nemmeno al 500esimo tentativo, ora i nervi dicono basta moooolto prima…

2- Se ti si rompe la lavatrice e piuttosto che spendere i sudati risparmi per la nuova Tv da affiancare alle tue console next gen, consideri seriamente l’idea del lavaggio a mano e dell’utilizzo “double face” dei vestiti.

3- Se aspetti che la tua ragazza/moglie sia fuori casa per spupazzarti in modo indecoroso la limited comprata poco prima e tenuta sotto al letto fino a quel momento.

4- Se preferisci un gioco che dura 5 ore piuttosto che 50.

5- Se ti porti il Nintendo  Ds in saccoccia..ma poi quando se in metropolitana  non hai il coraggio di tirarlo fuori per nessun motivo al mondo.

6- Se ti spaventi al pensiero che hai giocato al primo Devil May Cry 15 anni fa…ed eri già vecchio!

old-gamer

7- Se ti spaventi al pensiero che Mario ha compiuto da poco 30 anni… e tu sei ancora più vecchio!!first-world-problems-old-gamer-50705

8- Se ti immedesimi di più in Old Snake piuttosto che in Squall Leonhart.

9- Se ti accorgi che i giochi ora sono più facili.

10- Se non riesci proprio a considerare la prima PlayStation una console vintage.

11- Se professi tanto la bontà dei vecchi giochi che erano tutto gameplay, ma segretamente sei felice che oggi abbiano mille filmati per dare una pausa ai tuoi riflessi non più al top.

12- Se sei perfettamente conscio che l’ultimo jdgr che hai finito al 100% è stato proprio l’ultimo della tua vita.

13- Se regali alla tua donna una TV solo per avere la tua sempre libera.

14- Se organizzi ancora delle serate clandestine di incontri a Smash Bros. spacciandole per serate brave con gli amici.7360

15- Se ti sei abituato a dormire tre ore alla notte e la sensazione di perenne sonno fa ormai parte della tua vita.

16- Se non ti senti più in colpa nel dedicare tempo ai videogiochi piuttosto che ad un po’ di sport con la bieca scusa che “tanto ormai è troppo tardi per queste cose”.

17- Se ti senti intellettualmente appagato nel leggere mille testi nel gioco controvoglia e che prima avresti schippato allegramente e senza sensi di colpa, solo per dare un taglio più “maturo” alla tue esperienza di videogiocatore.

18- Se hai sempre meno amici che videogiocano e l’idea di fare un figlio per avere un secondo player si fa sempre più appetibile.

19- Se comincia a sembrarti “vagamente” inappropriato che tra le questioni politiche e sociali il dibattito che ti viene più spontaneo è ancora quello sulla console war.

20- Se ti diverti di più a parlare dei videogiochi piuttosto che a giocarli.

keep-calm-and-be-proud-to-be-a-gamer

Se ti rispecchi in tutte queste condizioni, allora sei sicuramente a tutti gli effetti definibile come “un giocatore vecchio”.

Una buona scusa per appendere il pad al chiodo? Ma quando mai…

No more articles