Con Red Dead Redemption 2 in uscita, Rockstar Games è prepotentemente tornata sulla cresta dell’onda, ma non di solo Far West vivono i suoi fan, che attendono con trepidazione anche il prossimo episodio di Grand Theft Auto.

Una vecchia intervista all’ex presidente della società, Leslie Benzies, potrebbe suggerire una suggestiva ambientazione per GTA VI: un unico mondo di gioco composto dalle ambientazioni dei precedenti episodi.

Il che potrebbe far sì che i giocatori possano volare da San Andreas a Vice City, ad esempio, e magari rivedere qualche vecchia conoscenza della serie.

“Certo, a un certo punto ci piacerebbe avere un unico grande mondo che contenga tutte le nostre città e far rivisitare ai giocatori tutte le loro zone preferite. In quel contesto, reimmaginare Vice City sarebbe molto interessante” ha detto Benzies.

Per quanto riguarda la storia invece, queste le parole dell’ex boss di Rockstar: “Non sappiamo ancora cosa sarà GTA VI, ma abbiamo alcune idee. Prima di tutto però bisogna pensare all’ambientazione, che poi definirà le missioni. Si fanno cose diverse a seconda che tu sia a LA, a New York o Miami. La mappa e la storia vanno pensate insieme, e poi va fatto in modo da infilare le missioni all’interno della storia stessa.”

GTA V ha venduto oltre 85 milioni di copie dalla release del 2013, e siamo sicuri che Rockstar abbia intenzione di sfondare anche quel muro. Per farlo, un’ambientazione del genere sarebbe l’ideale? Ditecelo nei commenti!

(Fonte: Dream Team)

 

No more articles