Per alcuni, si sa, i videogame sono una religione. Ne sa qualcosa il brasiliano Mateus Mognon che ha fondato ufficialmente la Chiesa di Hanzo, un culto religioso dedicato all’omonimo personaggio del roster di Overwatch.

L’intenzione, in realtà, era dimostrare come fosse possibile in Brasile, fondare un qualsiasi tipo d’istituzione religiosa al fine di ottenere l’immunità fiscale prevista dalla legge.

Sembra infatti che siano sufficienti un membro fondatore, cinque persone aderenti alla “nuova religione”, la firma di un avvocato, il pagamento di un tassa e uno statuto da far successivamente approvare da un notaio. Ottenuta anche l’approvazione di quest’ultimo, si può inviare la richiesta per ottenere la suddetta immunità fiscale riservata alle istituzioni religiose.

Ovviamente, come ogni culto che si rispetti, vi sono dei “dogmi” da seguire anche nella Chiesa di Hanzo e tra questi si possono trovare il martedì festivo riservato agli studi religiosi e il divieto di pronunciare la frase “Hanzo main”.

Prima di chiudere e per fugare ogni vostro dubbio, vi riportiamo in calce alla notizia la foto dell’atto di registrazione ufficiale divulgata.

(Fonte: GameReactor)

ARTICOLI SCELTI PER TE

No more articles