Apple è stata di parola e già da ieri è disponibile nell’etere italico iOS 9, il nuovo sistema operativo mobile della compagnia diretta dal buon Cook. Al suo interno ci sono dei miglioramenti interessanti tra i quali una maggiore autonomia, modifiche strutturali nelle Note e delle nuovi applicazioni (iCloud e News su tutte).

Volete sapere come installarlo sul vostro iPhone o sull’ iPad? Continuate a leggere, giovani Padawan.

Come installare iOS 9

Il processo in realtà è molto simile agli aggiornamenti precedenti. Alcuni piccoli consigli prima di aggiornare però: liberate un po’ di spazio, assicuratevi di avere un backup recente e cercate di avere una percentuale alta di batteria prima di eseguire il processo; cosa ancora migliore: collegate il dispositivo all’alimentazione elettrica.

La prima opzione è quella di aggiornare da iTunes, per cui dovrete collegare il vostro dispositivo al PC/Mac. Una volta avvenuto il riconoscimento, iTunes stesso avviserà della presenza di un software più recente. Accettate la successiva schermata del contratto et voilà.

Se non avete il PC a portata di mano, andate su Impostazioni – Generali – Aggiornamento Software, il telefono stesso comunque dovrebbe indicarvi con una piccola icona rossa la presenza di una novità.

ios-9-release-date-update-hero-970-80

L’ultima opzione sarebbe quella di installare il sistema operativo da zero, per cui si dovrebbe andare su iTunes, scaricare l’aggiornamento, selezionare il telefono e poi scegliere Ripristina iPhone. In questo caso però ricordatevi che perderete tutti i dati e le informazioni non salvati in precedenza su iCloud o su altri servizi, quindi assicuratevi di aver sincronizzato tutto prima di procedere.

Con quali prodotti è compatibile?

Con tutti questi!

Le novità introdotte

Ok, ma le novità alla fine quali sono? Oltre ad una riprogettazione ed alcuni piccoli miglioramenti in alcune Applicazioni, ecco una breve carrellata:

SIRI: Una delle novità di iOS 9 è la maggiore reattività di Siri, che sarà integrato con tutte le altre risorse del sistema. Non solo risponderà alle richieste ma proporrà anche dei suggerimenti. Per esempio: se si riceve un invito via e-mail, Siri suggerirà di inserire nel calendario un promemoria dell’appuntamento e anche indicazioni stradali su come raggiungere quel determinato luogo.

ios-8-vs-ios-9-new-fontUn motore di ricerca più potente: Spotlight è stato rinnovato ed è in grado di compiere ricerche molto più accurate; swipando a sinistra della Home, oltre a richiamare facilmente tutti i contatti, le App e gli altri contenuti del telefono, può segnalare ad esempio i risultati sportivi della vostra squadra del cuore, cercare al volo parole chiave nelle email o fare una ricerca molto più specifica come ad esempio “foto della mia vacanza incubo in Iraq l’estate scorsa”.

Una migliore autonomia: quelli che lo hanno già provato su lungo termine assicurano che iOS 9 consuma molta meno batteria rispetto al suo predecessore. Intrigante anche la nuova voce “Risparmio Energetico” che essenzialmente riduce al minimo alcuni effetti dinamici e gli aggiornamenti delle App, per spremere il dispositivo fintanto che si raggiunge l’agognata presa elettrica.

Note: adesso si possono creare liste, inserire immagini, disegnare piccoli ghirigori con il dito e persino creare cartelle per organizzare meglio il tutto; come se non bastasse è possibile mandare contenuti alle Note direttamente dalle App.

iCloud Drive: è difficile competere con colossi come Dropbox, Microsoft Onedrive e altre soluzioni già consolidate ma Apple si sta dando parecchio da fare per colmare il gap. iCloud Drive infatti è diventata un’app completamente indipendente.

iCloud-Drive-2-800x709

Tasti di scelta rapida: Se avete mai dovuto modificare testi di grandi dimensioni su iPad, avrete sicuramente bestemmiato contro il cursore ogni volta che volevate copiare, incollare o modificare qualche riga di testo. La nuova tastiera giunge finalmente in vostro aiuto, migliorando il modo di selezionare i vari elementi e inserendo comode scorciatoie per copiare e incollare.

News: la nuova App dedicata a raccogliere ed aggregare le notizie, offrirà contenuti personalizzati dai siti che consultate più spesso. Qualcosa di molto simile a Flipboard per capirsi.

Salute: scommetto che non vedevate l’ora di tener traccia della vostra attività sessuale attraverso comodi grafici sulla vostra salute riproduttiva, così come su altre simpatiche cose tipo Mestruazioni e Test di ovulazione. Muco cervicale? No grazie.

Codice di sblocco supplementare: arriva la possibilità di inserire codici alfanumerici a sei cifre, per una maggiore sicurezza. In alcuni paesi poi l’iPhone potrà essere usato per l’identificazione a doppio controllo dei vostri conti. Italia? Naaaa.

Filtri di blocco: potrete finalmente installare dei comodissimi filtri per bloccare le pubblicità moleste che infestano Safari, addio possibilità di vincere fiammanti BMW o iPhone 9 da 732 Giga!

IOS-9-multitasking-avrmagazine-3

Multi Window per iPad: sarà possibile dividere lo schermo di un iPad in due per visualizzare ed usare due applicazioni contemporaneamente. Ebbene sì, Split View funzionerà in tempo reale ma solo su iPad Air 2. Nei modelli anteriori si potrà usare invece uno Slide Over che permetterà sì di visualizzare due applicazioni contemporaneamente, ma di poterne utilizzare solo una alla volta. Sigh.

Sfondi: Un classico, già. Ad ogni modo, se non vi piacciono i nuovi sfondi inseriti dalla Apple in questo aggiornamento, potete sempre scaricare i wallpaper che più vi aggradano.

No more articles