Dopo il trailer mostrato all’E3 sul palco della conferenza Microsoft, cominciano finalmente ad arrivare le prime informazioni su Cyberpunk 2077, nuovo attesissimo titolo di CD Projekt Red.

La prima, e probabilmente quella più importante, è che il gioco sarà un RPG in prima persona. La decisione è stata presa per via dell’incredibile livello di dettaglio del gioco. Ne ha parlato Kyle Rowley, dicendo: “Abbiamo speso un sacco di tempo su questo mondo cyberpunk, è tutto fatto a mano, c’è un sacco di atmosfera. Vogliamo davvero che i giocatori sentano la depressione per il fatto che queste mega corporazioni stanno abbattendo la vita delle persone, e abbiamo deciso che il modo migliore di farlo era di far immergere il giocatore in questo mondo.”

Un’altra cosa che Rowley ha chiarito, è appunto che Cyberpunk 2077 non sarà uno sparatutto, nonostante il gameplay in prima persona. “È un gioco di ruolo con alcuni elementi shooter. C’è un sistema di progressione piuttosto profondo, e tutto ciò che ti aspetti da un gioco di CD Projekt Red.”

Infine, nel gioco potremo personalizzare il nostro personaggio e giocare nei panni di un uomo o una donna di nome V.

(Fonte: GameSpot)

No more articles