Durante gli Empire Film Awards il regista Gareth Edwards, dietro la macchina da presa in Rogue One: A Star Wars Story, ha parlato dello spin off dedicato alla giovinezza di Han Solo che si sta girando in questi mesi.
Interpellato al riguardo, in particolare sul tipo di lavoro che stanno svolgendo i registi Phil Lord e Chris Miller, ha detto:

“Sono degli ottimi professionisti. Sono elettrizzato da quel che stanno facendo, è qualcosa di completamente diverso da ciò che ho fatto. Penso abbiano ricevuto il progetto più complesso rispetto agli altri film che ho sentito, è una sfida davvero grande e riusciranno nel loro intento, ma non avrei mai avuto le palle per farlo”

Il regista ha inoltre avuto modo di sbirciare dietro le quinte del progetto, commentando ciò che è riuscito a vedere in modo positivo:

“Hanno un gran gusto. Ho visto cose che ho provato a non vedere, ma fa parte del lavoro quindi le ho viste. E tutto ciò che ho visto mi ha fatto sentire davvero geloso”

(Fonte: Screen Rant)

No more articles