Kirsten Dunst è tornata a parlare della sua esperienza con i cinecomics durante la promozione de “L’inganno“. Come noto l’attrice ha ricoperto il ruolo di Mary Jane Watson, storica compagna di Spidey. In un’intervista ha rivelato di aver sperato di poter prendere parte a una quarta pellicola diretta da Sam Raimi.

Parlando del primo film di Raimi, lo Spider-Man del 2002. “Volevo così tanto comparire in quel film”. Ha ammesso la storica interprete di MJ. “Ho amato quella esperienza e avrei tanto voluto un quarto film“.

Quanto ai nuovi film, l’attrice ha spiegato. “Non mi importa. A tutti piace il nostro Spider-Man. Andiamo, ho ragione, no? Insomma, io preferirei essere nei primi che nei nuovi“.

(fonte: Variety.com)

No more articles