Cosa dobbiamo aspettarci dalla mamma delle piattaforme di streaming per il prossimo mese? Quali nuove uscite troveremo? Quali film usciranno dal cilindro della nostalgia? Ecco il consueto appuntamento con selezione ad opera di Stay Nerd.

Cominciamo dai film.

Ave, Cesare – 6 febbraio

I fratelli Coen al meglio del loro talento dirigono un cast stellare (tra cui George Clooney, Scarlett Johansson, Tilda Swinton, Ralph Fiennes e Channing Tatum) in una commedia irriverente che prende di mira il peggio e il meglio della più famosa macchina dei sogni, la mitica Hollywood dei tempi d’oro.

Machete Kills – 7 febbraio


Amanti del trash accorrete! Danny Trejo torna sul piccolo schermo per menare fendenti e conquistare donne mozzafiato, in questo film del 2010 diretto da Robert Rodriguez e Ethan Maniquis.

 

Prince of Persia, le sabbie del tempo – 13 febbraio

Jake Gyllenhaal impersona il protagonista dell’acclamata serie di videogiochi targata Ubisoft in questo film d’azione spettacolare e pieno di effetti speciali, affidato dalla direzione di Mike Newell. Anche se il risultato non è stato un successo come il gioco, andrebbe visto solo per riviverne i fasti e le atmosfere.

Il giovane favoloso – 17 febbraio


Uno straordinario Elio Germano nei panni di Giacomo Leopardi riesce a farci appassionare alla storia dell’immortale poeta marchigiano come nessun professore è mai riuscito. Il film di Martone è da vedere anche solo per scoprire la passione ardente che muoveva le azioni del Leopardi, bollato troppo semplicisticamente con la figura del poeta triste e solitario.

Full metal alchimist – 19 febbraio 

Il popolarissimo manga di Hiromu Arakawa viene qui trasposto in un live action che cerca di riprenderne i toni e le atmosfere. Siamo sicuri che farà faville tra i fan, tra detrattori e appassionati e forse è da vedere anche solo per capire da parte schierarsi.

Lo chiamavano Jeeg Robot – 26 febbraio

Una storia italiana di supereroi scritta, girata e recitata come una grande produzione hollywoodiana. Gabriele Mainetti riesce dove tanti altri prima di lui hanno fallito, donandoci un Claudio Santamaria in stato di grazia, accompagnato da un grandissimo Luca Marinelli, per un film che ha sbancato ai David di Donatello.

Passiamo, infine, alle serie televisive, con qualche interessante novità.

Altered Carbon, prima stagione – 2 febbraio

Una delle novità da tenere d’occhio è questa serie ambientata in un futuro in cui la tecnologia è riuscita a donare all’uomo una sostanziale immortalità, trasferendo la coscienza da un corpo a un altro (creato in laboratorio appositamente). Basata sul romanzo Bay City di Richard K. Morgan, la serie promette intrighi, effetti speciali e rimandi ai grandi classici del genere.

Everything sucks!, prima stagione – 16 febbraio 


Dopo la febbre per gli anni ’80, siamo approdati a quella per i ruggenti ’90. Questa serie è ambientata nel 1996 e segue le avventure di un gruppo di nerd, appassionati di teatro e cinema che si uniranno per girare un film e sopravvivere alle difficili giornate della Boring High School.

Prima squadra: Juventus – 16 febbraio 

Una novità assoluta nel panorama televisivo, una serie dedicata alla Vecchia Signora, alle sue glorie – attuali e passate – e ai suoi trionfi sul campo. Una chicca da non perdere per tutti i tifosi della squadra bianconera ma anche per gli amanti del calcio in generale.

Seven seconds, prima stagione – 23 febbraio 

Una serie crime drama in 10 episodi che, partendo dall’assassinio accidentale di un adolescente di colore da parte di un poliziotto, esplora le conseguenti tensioni sociali che nascono nelle piccole comunità.

uscite netflix febbraio 2018

Marseille, seconda stagione – 23 febbraio

Gérard Depardieu è il protagonista di questa produzione francese che mischia politica e criminalità in un pericoloso connubio. La prima stagione fu un discreto successo di pubblico e la seconda promette altri colpi di scena.

No more articles