Ormai da un po’ di tempo abbiamo tutti imparato a conoscere meglio Old Man Logan, quel Vecchio Wolverine che nacque nella saga omonima di Mark Millar e Steve Mc Niven (la stessa accoppiata dietro alla prima Civil War), un Logan intrappolato in un futuro alternativo dove i cattivi avevano vinto e i supereroi avevano rinunciato a combattere (storia che probabilmente ha ispirato in parte il prossimo film sul personaggio, Logan).

Da un po’ di tempo, nella saga-reboot Secret Wars, quello stesso Vecchio Logan è stato prelevato dal suo universo alternativo per essere inserito in quello regolare, insieme a tutti gli altri, dove il Wolverine “canonico” è morto (e anzi, sostituendolo insieme a X-23, anche nota come la nuovissima Wolverine). La notizia di poco fa è che Jeff Lemire, che sceneggia entrambe le testate che vedono ospite Vecchio Logan (Wolverine e Incredibili X-Men), a breve comincerà la sua ultima saga per il personaggio, chiamata Past Lives, che esplorerà i momenti chiave della sua vita nel passato.

La suddetta saga, in uscita a breve in America, sarà disegnata da Eric Nguyen e avrà le copertine del nostro Andrea Sorrentino, ripercorrerà alcune celebri fasi editoriali del personaggio (lo scontro con Hulk, su tutte) e, dopo la propria conclusione, accoglierà un nuovo, ma ancora sconosciuto, team di artisti per continuare Vecchio Logan.

Fonte

No more articles