Come vi avevamo già riportato, Sony ha annunciato alcuni giorni fa che Days Gone, promettente esclusiva per PlayStation 4, è stato ufficialmente posticipato al 2019.

In seguito a tale annuncio, i più recenti rumor da fonti affidabili riportano come la decisione potrebbe essere stata dettata non da motivi tecnici e di sviluppo del gioco, ma piuttosto per evitare la finestra di lancio del prossimo autunno perché già troppo affollata da titoli di rilievo. La scelta permetterebbe quindi al publisher di non dover condividere le vendite con giochi del calibro di Red Dead Redemption 2, che sicuramente monopolizzerà il mercato in quel periodo.

La nuova finestra di lancio scelta dovrebbe ricadere all’inizio dell’anno fiscale 2019, ovvero sia dal 1° Aprile del prossimo anno, con il periodo più papabile per l’uscita compresa tra Aprile e Maggio 2019.

No more articles