Dopo la notizia di un possibile reboot di Matrix, il web è letteralmente impazzito, con un atteggiamento perlopiù critico di fronte alla possibilità di un rifacimento di un film che, a detta di molti, non ne ha bisogno.

Sulla questione è intervenuto Zak Penn che, tramite Twitter, ha chiarito la sua posizione in merito non smentendo il suo coinvolgimento nel progetto, ma chiarendo che un reboot o un remake di Matrix sono fuori discussione. Lo sceneggiatore lascia però aperto uno spiraglio su dei possibili spin off sulla scia di Animatrix, ispirandosi al lavoro svolto da Marvel con film come Deadpool, Logan e la serie tv Legion.

 

No more articles