Ecco le migliori Serie TV di Amazon Prime Video


Quali sono le migliori serie TV di Amazon Prime Video?
Non è facile rispondere azzardando una lista di una decina di show televisivi trasmessi dalla piattaforma, ma ci abbiamo provato, variando anche un po’ con i generi, per accontentare tutti e fornirvi informazioni utili per una buona visione.

Abbiamo ovviamente inserito le serie TV originali Amazon Prime Video, quantomeno a livello di distribuzione italiana.

Too old to die young

Iniziano con una delle ultime grandi produzioni firmate Amazon Prime Video. Too old to die young è infatti l’ambiziosa serie televisiva ideata da Ed Brubaker e Nicolas Winding Refn e diretta da quest’ultimo. L’eccentrico regista di The Neon Demon realizza uno show in 10 episodi dalla durata di circa 90 minuti ciascuno (tranne qualcuno più breve), e va da sé pertanto che si tratti di un prodotto che merita, o meglio necessita di una visione accurata, attenta, e non possono essergli dedicati solo meri ritagli di tempo per poterlo apprezzare appieno.

Ci sono sfumature thriller, poliziesche, drammatiche e tanto Refn a partire dai dialoghi e personaggi caratteristici come quello di Miles Teller (già iconico), alternando episodi più immediati e digeribili ad altri ben più lenti e riflessivi, diversi anche a livello tecnico.

migliori serie tv prime video

The man in the high castle

Tra le serie TV di maggior successo di Amazon Prime Video c’è sicuramente The man in the high castle. Lo show è l’adattamento per il piccolo schermo del celebre romanzo di Philip Dick, Una svastica sul sole, che ci presenta un passato alternativo, partendo dal 1962, in cui le potenze dell’Asse hanno vinto la seconda guerra mondiale, e dominano ora gran parte del mondo.

Distopia allo stato puro, che Frank Spotnitz mette su pellicola in questo show in 3 stagioni per un totale di 30 episodi, con una quarta stagione ormai prossima.

migliori serie tv prime video

American Gods


Una serie Amazon Prime Video apprezzatissima dai fan è American Gods. Particolare show ideato da Bryan Fuller e Michael Green per l’emittente Starz (ma distribuita appunto internazionalmente da Amazon) e basata sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman.

American Gods ci narra le vicende di Shadow Moon, ex detenuto che, dopo aver scontato una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, viene rilasciato con alcuni giorni di anticipo per via dell’improvvisa morte dell’amata moglie Laura, scomparsa tragicamente in un incidente d’auto.

Negli ultimi giorni in carcere e poi nel viaggio verso casa, Shadow Moon ha delle inspiegabili e strane visioni, e si ritrova seduto accanto a un misterioso uomo di mezza età, tale Mr. Wednesday, il quale gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo. Shadow accetta e ciò lo porterà in un mondo in cui miti, leggende e divinità sono reali.

migliori serie tv prime video

Homecoming

Un’altra serie televisiva da segnalare è Homecoming. Creata da Eli Horowitz e Micah Bloomberg, è diretta da Sam Esmail e racconta la storia di Heidi – interpretata da Julia Roberts – una counselor in una struttura governativa segreta che aiuta i veterani di guerra a reinserirsi nel mondo civile. È dedita al lavoro ed ha un particolare interesse per un soldato.

Alcuni anni dopo però Heidi si trova lontana dal centro: ha lasciato il lavoro e vive con la madre, quando un membro del Dipartimento della Difesa si presenta da lei in cerca di spiegazioni.
Homecoming è una serie thriller con sfumature hitchcockiane, con una tensione tendenzialmente sempre alta.

La prima stagione infatti è composta da 10 episodi di circa trenta minuti, e sebbene la seconda sia in programma non sarà presente la protagonista Julia Roberts: certo non una lieta notizia per i fan.

Good Omens

Good Omens è una miniserie diretta da Douglas Mackinnon e basata sul romanzo Buona Apocalisse a tutti! (Good Omens: The Nice and Accurate Prophecies of Agnes Nutter, Witch) di genere umoristico-apocalittico, scritto a quattro mani da Terry Pratchett e Neil Gaiman.

Nel 2018, il demone Crowley (David Tennant) e l’angelo Azraphel (Michael Sheen), ormai abituati agli usi e i costumi della Terra, cercano di prevenire la venuta dell’anticristo e la conseguente apocalisse.

Come avrete capito, nello show è presente un cast di spessore, con due interpreti del genere a cui si uniscono anche Frances McDormand e Benedict Cumberbatch, nei ruoli di Dio e del Diavolo, le premesse per un grande show ci sono tutte.

Con queste premesse, Good Omens si dimostra un eccellente adattamento dell’opera originale. Non potete assolutamente perderla.

The Terror

Trasmessa sul canale AMC e distribuita a livello internazionale da Amazon Prime Video, The Terror è una serie molto apprezzata sia dal pubblico che dalla critica.

È ideata da David Kajganich, e ci porta nel 1845, quando a flotta della Marina Reale Britannica affronta un viaggio pericoloso in mari inesplorati, cercando un passaggio a Nord-Ovest. Le condizioni climatiche però sono avverse e le risorse di acqua e cibo scarseggiano, così l’equipaggio si ritrovato al freddo, isolato e relegato ai confini del mondo, cercando disperatamente di sopravvivere.

Questo terribile viaggio si tramuta in un’opera dalle sfumature horror, davvero agghiacciante, con sfumature gore.
La seconda stagione è alle porte, e i tanti amatori dello show stanno già non vedono l’ora.

The Romanoffs

Aggiungiamo in questa nostra lista anche The Romanoffs, serie TV antologica scritta, prodotta e diretta da Matthew Weiner, per una prima stagione composta di 8 episodi in totale, nei quai figurano protagonisti importanti come ad esempio Corey Stoll, Diane Lane, Aaron Eckhart, Christina Hendricks e tanti altri.

La trama è molto particolare perché segue le vicende di persone discendenti della famiglia reale russa (o almeno è quel che credono di essere), che raccontano la propria storia. Ogni episodio ha come sfondo una diversa ambientazione e – come detto – nuovi protagonisti.

Si tratta di episodi piuttosto lunghi, pure di più di un’ora, ed è uno show che per essere apprezzato appieno ha bisogno di tempo, di una visione lontana dal concetto di binge watching, poiché si poggia molto sui particolari e dovrete avere modo di gustarveli tutti con la giusta calma.

migliori serie tv prime video

Hanna

Qualcuno di voi potrebbe aver visto il dignitosissimo action thriller del 2011, diretto da Joe Wright, ed interpretato da Saoirse Ronan, Eric Bana e Cate Blanchett: Hanna.
La serie TV omonima è tratta ovviamente da questo lungometraggio, ed è stata ideata da da David Farr e distribuita su Amazon Prime Video (Il 12 aprile 2019 è stata anche rinnovata per una seconda stagione).

Per chi non ha visto il film, la trama segue le vicende di Hanna (qui interpretata da Khalid Abdalla), una ragazzina di 15 anni che vive con Erik, l’unico uomo che abbia mai conosciuto ed identificato come suo padre, in una parte remota di una foresta in Polonia.

Prima di ciò, Erik reclutava giovani donne nel programma della CIA, nome in codice UTRAX, dove il DNA dei bambini veniva migliorato per creare dei super soldati. Quando però Erik s’innamora di Johanna, la madre di Hanna, salva la bimba per poi sparire insieme a lei.

La CIA ordina così al suo agente sul campo, Marissa, di chiudere il programma ed eliminare i bambini. Dopo essere rimasti nascosti per 15 anni nelle foreste della Polonia, Erik ed Hanna attirano però l’attenzione di Marissa, che gli dà la caccia.

Una serie action allo stato puro, che farà la gioia degli amanti del genere.

Goliath

Goliath è uno dei prodotti più interessanti tra gli originali Amazon Prime Video, ed è una serie di cui non si è parlato abbastanza. La storia è semplice: un avvocato di successo caduto in rovina trova una scusa per intentare una causa che coinvolge anche il suo ex studio legale, così da potersi vendicare.

Quello che rende la serie clamorosa sono i personaggi, che ovviamente non sarebbero così interessanti senza delle interpretazioni di primo piano: Billy Bob Thornton e William Hurt, rispettivamente protagonista e antagonista, tengono in piedi il racconto con due prove di primissimo livello (Thornton ha vinto il Golden Globe come miglior attore in una serie drammatica), ma anche il cast di comprimari non è da meno. Se volete vedere un bel “drammone” con gli avvocati – genere molto in voga fino a qualche anno fa – Goliath è sicuramente un prodotto che non potrà deludervi.

The Marvelous Mrs Maisel

Chiudiamo la lista con La fantastica signora Maisel (The Marvelous Mrs. Maisel), una serie TV creata da Amy Sherman-Palladino e distribuita su Amazon Prime Video.
La prima stagione è composta da 8 episodi, e la seconda di 10.

La creatrice di Una mamma per amica ci regala quindi una nuova serie con un grande personaggio protagonista, che non smette mai di parlare: Miriam “Midge” Maisel (Rachel Brosnanan), una giovane moglie e madre di buona famiglia ebrea, che vive nella New York di fine anni ’50 ma viene lasciata dal marito. Scopre però di avere un grande talento per la stand-up comedy, e questo script ci regala dei dialoghi stupendi, esilaranti.
Provare per credere.

migliori serie tv prime video

No more articles