Moleskine si è dotato di una vasta gamma di supporti tech che interagiscono con le più tradizionali agende che tutti noi conosciamo. Ecco cosa abbiamo scoperto sul mondo del taccuino 2.0, il Moleskine+.

Quando si parla di Moleskine si pensa subito all’iconico taccuino ispirato a quello usato da grandi artisti e letterati, da Vincent Van Gogh a Oscar Wilde, da Ernest Hemingway a Pablo Picasso (peraltro vi invitiamo a leggere il nostro articolo sui migliori taccuini nerd di Moleskine). Copertina morbida o rigida in cartone rivestito, in genere nera o rossa, carta avorio, angoli leggermente arrotondati, nastrino di tessuto come segnalibro e elastico di chiusura caratterizzano il protagonista indiscusso dell’azienda made in Milan.

Tutto molto antitetico rispetto alle nuove tecnologie e ai nuovi sistemi di videoscrittura ormai entrati in voga grazie a tablet, smartphone e PC.
Per rimanere al passo con i tempi Moleskine ha ideato una gamma di prodotti che mettono a contatto il mondo analogico di taccuini e agende con quello digitale.
Vediamo insieme quali sono i migliori prodotti in questione!

Smart Writing System (link)

L’innovazione più significativa su questo fronte è lo Smart Writing Set, lo starter pack della nuova serie Smart Writing System di Moleskine. Il set si compone di un Paper Tablet con layout micropuntinato, smartpen Pen+ e la app Moleskine Notes. Il Paper Tablet è uno speciale taccuino, che unisce l’aspetto di un moderno tablet alle tradizionali fattezze di un taccuino Moleskine. L’innovazione sta nella tecnologia Ncoded di cui è dotato il Paper Tablet. La Pen+ è il dispositivo, simile a una semplice penna biro, capace di riconoscere copertine e layout di pagina e di trasferire istantaneamente tramite Bluetooth tutto quanto viene trascritto sul Paper Tablet ai propri dispositivi digitali. Il tutto è possibile grazie alla app Moleskine Notes, disponibile gratuitamente su App Store℠, Google Play™ e Windows Store.

I Paper Tablets e la Pen+ sono anche disponibili separatamente. Ogni penna si adatta a qualsiasi tipo di Paper Tablet, riconoscendo al volo le caratteristiche di ciascuno.

Smart Notebook per tutte le esigenze

La gamma si è arricchita poi di diversi taccuini e agende tech che possono interagire con le tecnologie digitali, creando un vero e proprio mondo Moleskine+.

Smart Planners (link)

Gli Smart Planners , sono vere e proprie agende il cui contenuto può essere trasferito e sincronizzato sul calendario Google o/e sulla Timepage di Moleskine. Il sistema si può implementare con tutta una serie di app e servizi correlati che rendono Smart Planner sempre al passo con le nascenti esigenze organizzative.

Il Taccuino Smart e l’Album da Disegno Smart (link) 

Il Taccuino Smart e l’Album da Disegno Smart sono pensati per creativi, disegnatori e designer che intendono portare il loro schizzi dalla carta alla pagina digitale in maniera efficace e veloce. La app apposita, Creative Cloud Connected, permette di trasformare i disegni in immagini JPG che poi vengono convertite in formato SVG. La trovata geniale di Moleskine è stata aprire una collaborazione con Adobe: i disegni possono essere sincronizzati in Creative Cloud e perfezionati tramite Adobe Illustrator CC o Adobe Photoshop CC. L’acquisto dello Smart Notebook permette di ottenere uno sconto per aderire ad Adobe Creative Cloud.

Evernote Smart – Agenda, taccuino e taccuino business (link)

La linea Evernote Smart, che include agenda, taccuino e taccuino business sfrutta i dispositivi mobili come link tra mondo analogico e mondo digitale. L’utente può scrivere, schizzare, abbozzare i suoi appunti su carta e, tramite Evernote Page Camera, fotografare ogni pagina del taccuino che verrà automaticamente salvata sui propri dispositivi. Gli appunti così acquisiti possono essere utilizzati come qualsiasi altro file digitale, archiviandoli, condividendoli, sfogliandoli. Disponibili sia a righe che a quadretti, ciascun taccuino è dotato anche di Smart Sticker che permettono di introdurre nel proprio lavoro le opzioni di Smart Tagging: gli steaker cartacei diventano veri e propri tag digitali ricercabili sui propri file.

Taccuino Livescribe (link)

Infine, il Taccuino Livescribe sfrutta un’altra tecnologia per raggiungere lo stesso risultato di trasferibilità. Si tratta di un vero e proprio taccuino, con tutti gli elementi caratteristici di un taccuino Moleskine. Grazie alla penna Libescribe e alla struttura della carta costituita da una puntinatura quasi invisibile ad occhio nudo, il contenuto del taccuino appare nella app in tempo reale. I comandi che permettono numerose funzionalità sono stampati direttamente su carta e sui due segnalibri in dotazione.

Con queste nuove tecnologie che fanno da ponte tra l’universo culturale e letterario evocato dai suoi tradizionali taccuini e agende e le nuove esigenze del mercato sempre più informatizzato, Moleskine sta gettando le basi per una nuova era del proprio business. Le app che mette a disposizione e i servizi digitali come Photobooks (non ancora disponibile in Italia) promettono grosse novità nel rapporto tra carta stampata e mondo digitale che contiamo di raccontarvi nel futuro prossimo.

moleskine+

No more articles