Animali in alta definizione

Pets è un film prodotto dalla Illumination, casa madre dell’ormai famosa saga di Cattivissimo me e creatrice di quei piccoli pupazzi gialli che infestano le case di ogni genitore, ossia i Minions, uscito nelle sale italiane il 6 ottobre del 2016. Il film, campione d’incassi subito prima delle grandi uscite natalizie, racconta la storia di Max, fedelissimo cagnolino di Katie, che vede l’attenzione della padroncina dimezzata a causa dell’arrivo di Duke, cagnone recuperato dal canile con cui dovrà dividere cibo e cuccia. La storia è narrata interamente dal punto di vista dei nostri animali di compagnia, dando uno sguardo originale sulla nostra quotidianità e rispondendo alla domanda “Cosa faranno i miei animali mentre io sono al lavoro?”. Durante le due ore del film scopriremo gatti capaci di aprire il frigorifero, cani snob che si trasformano in metallari e carlini ossessionati dagli scoiattoli. Il tutto raccontato con un umorismo adatto a tutte le fasce d’età.

Il cofanetto dell’edizione 4k Ultra Hd e Blu-ray è uscito in Italia per il mercato dell’home video ormai da qualche giorno: noi di Stay Nerd ce lo siamo spulciato tutto (metafora doverosa, mai come in questo caso) e oggi vi raccontiamo le nostre impressioni.

Partiamo dal contenuto: due dischi che accontentano tutti i palati e tutte le possibili varianti del vostro sistema cinematografico casalingo: se siete in possesso di un sistema 4k Ultra HD collegato a un impianto surround, potrete godere dell’esperienza al meglio delle possibilità, esattamente come nelle intenzioni della casa distributrice. Se, invece, avete “solo” un lettore Blu-ray, potete inserire il secondo disco ma godere anche dei contenuti speciali.

Video

In realtà, sia che si tratti della versione 4k che del Blu-ray, i ragazzi della Illumination hanno fatto un lavoro eccelso, dando ai colori una spinta in più in termini di resa cromatica e brillantezza che forse non si riesce ad apprezzare nemmeno al cinema.

Sia le scene in cui a predominare sono i colori scuri (come l’arrivo nelle fogne insieme al coniglio Nevosetto e la rocambolesca fuga che ne seguirà) che in quelle in cui i toni chiari la fanno da padrone (prime fra tutte gli esterni di New York in autunno con le foglie dalle mille sfumature arancioni e i palazzi colorati) hanno una resa meravigliosa, sia in 4K che in Blu-ray. Essendo un cartone animato, la differenza tra i due formati è davvero minima: la vera forza del 4K si apprezzerà in futuro, probabilmente, sui film appositamente girati.

Audio

In entrambi i dischi ci troviamo di fronte allo stesso formato: Dolby Atmos per la versione inglese e Dolby Digital Plus 7.1 per le restanti lingue. La nitidezza del suono, la profondità dei bassi e la chiarezza degli alti rendono perfettamente sia che il vostro sistema casalingo sia collegato a un impianto Dolby (o comunque a un Hi-fi) che usando quello dello schermo: le smart TV di oggi riescono a simulare perfettamente la rotondità del suono di un impianto medio, facendo apprezzare la differenza solo a un orecchio allenato o usando un impianto settato sui massimi livelli.

In questo caso, a fare la differenza, è la versione che si preferisce utilizzare: il film, visto in inglese col sistema Dolby Atmos permette davvero un coinvolgimento totale nella storia, con i vari suoni di sottofondo che sembrano provenire da casa del vicino più che dall’impianto stereo.

Extra

Sul fronte dei contenuti aggiuntivi, la Illumination non si è sprecata, anzi: nel Blu-ray troviamo un paio di ore buone di featurette. In particolare:

– Gli esseri umani dietro Pets, con interviste al fondatore e Ceo della Illumination, Chris Meledandri, alla produttrice del film, Janet Healy, al regista Chris Renaud, al suo aiuto Yarrow Cheney e allo sceneggiatore Brian Lynch.

– Gli animali parlano, in cui gli attori che hanno doppiato il film raccontano la loro esperienza e il rapporto col mondo del doppiaggio.

– Tutto sugli animali domestici, una serie di gag in cui Eric Stonestreet e Kevin Hart vengono messi di fronte ad alcuni animali domestici sotto lo sguardo attento e vigile di una veterinaria.

–          Parrucchiere per cani, ovvero i segreti per una pettinatura perfetta dei nostri animali domestici, a cura di Jess Rona, toelettatrice degli animali di compagnia delle star.

Come fare un film animato, in cui scopriamo il lavoro che c’è dietro a un film del genere, l’enorme mole di persone necessarie, il lavoro di coordinamento e gestione del budget e dei tempi che un bravo regista si trova a fare.

– Anatomia di una scena, che ci permette di seguire passo dopo passo la nascita di una singola scena (quella in cui Katie esce di casa, trattenuta da Max), partendo dal character design, passando per il loro sviluppo in 3D, l’inserimento nel layout del set e arrivando alla composizione della luce, ultimo passaggio necessario.

Il meglio di Nevosetto, una selezione di scene con protagonista il piccolo coniglietto perennemente arrabbiato.

– Un paio di filmati di karaoke, Lovely Day e Hot dog.

– Un corto sui Minion che vanno al cinema a vedere Pets, Brian il Minion su Pets.

– Go-pro Pets, uno spot della Gopro indosso agli animali

– Trailer di Sing.

      

Completano la ricca selezione di extra ben tre cortometraggi animati: Ntv, la televisione di Norman, l’adorabile porcellino d’India che vive nelle tubature, Wurstellino, uno spaccato della vita nella fabbrica di wurstel del film, e Mower Minions, in cui i simpatici ometti gialli devono mettersi a lavorare per racimolare qualche dollaro, con le conseguenze che potete immaginare.

Scheda tecnica

Disco 1: 4K Ultra HD

Video: widescreen 1.85:1

Audio: Inglese Dolby Atmos; Italiano Dolby Digital Plus 7.1

Sottotitoli: Italiano, Inglese

Disco 2: Blu-ray

Video: 1080p Alta definizione; Widescreen 1.85:1

Audio: Inglese Dolby Atmos; Italiano, Catalano, Spagnolo, Portoghese, Dolby Digital Plus 7.1; Arabo, Hindi, Polacco Dts Surround 5.1

Sottotitoli: Italiano, Inglese, Arabo, Catalano, Hindi, Polacco, Spagnolo, Portoghese.

No more articles