Ho usato per una settimana il nuovo smartphone top di gamma Galaxy S8 e qualche giorno, in precedenza, il più grande, S8+ . Non ti voglio tediare con le caratteristiche tecniche, che puoi leggere dappertutto, ma rispondere alle domande più comuni.

Prima domanda: “questo nuovo smartphone vale 829 euro?” Come ho già detto in live streaming sulla pagina Facebook di Tom’s Hardware, per me la risposta è no.

E quindi non devo comprarlo?” Certo che , basta pagarlo meno del prezzo di listino, ed è facilissimo siccome il nuovo gioiello di casa Samsung si trova scontato già in diversi negozi online.

Meglio Galaxy S8 o S8+?” Ero veramente tentato di comprare il modello più grande, l’enorme S8+. I due telefoni hanno le stesse caratteristiche tecniche, cambiano solo lo schermo e la dimensione della batteria. Il modello con il più ha una maggior durata della batteria ma è veramente difficile da maneggiare, quasi impossibile con una mano sola. Se usi spesso il telefono con una sola mano – in auto, mentre tieni in braccio il bimbo, quando passeggi con la tua dolce metà e vuoi sbirciare di nascosto i social – la scelta è obbligata: compra l’S8 piccolo. Ha un prezzo di listino di 829 euro contro 929, risparmi 100 euro e lo usi meglio.

Quale è il principale difetto di Galaxy S8 e S8+?” Molti recensori hanno scritto che il difetto principale è il sensore delle impronte digitali, stretto e posizionato in un posto scomodo, affianco alla fotocamera. Basta però usare il telefono qualche giorno per abituarsi a impugnarlo nel modo giusto per portare l’indice sul sensore. Nel mio caso, guardavo oggi, la fotocamera era pulita e il sensore bello pieno d’impronte.

Quindi qual è il vero difetto di Galaxy S8 e S8+?” Lo schermo. Da una lato è una delle caratteristiche migliori del telefono: luminoso, sgargiante, ben definito. Dall’altro ha la curvatura ai bordi che ti fa, ogni tanto, premere funzioni di app e giochi per sbaglio; inoltre non è in formato 16:9, il più diffuso e comune, ma è stretto e lungo. Molte app non sono ancora state adattate, quando guardi i video hai le bande nere ai lati e anche i giochi più popolari non ci girano alla perfezione. App e videogiochi saranno presto adattati, anche perché pure LG, con il G6, ha iniziato a usare schermi con queste proporzioni “strette e lunghe”. I video invece saranno ancora per molto in formato 16:9 o multipli di quest’ultimo. E quindi se guardi un sacco di video, specialmente di YouTube sul Galaxy S8, abituati alle bande nere o a fare uno zoom che sacrifica una piccola porzione dell’immagine.

E allora qual è il più grande pregio di Galaxy S8 e S8+?” Lo schermo è splendido ma ti richiede di scendere a compromessi. Il design è spettacolare, ma il retro del telefono è troppo liscio. Dopo le prime due cadute ho deciso di passare a una cover. Le prestazioni sono eccellenti ma non ci sono ancora app che mettano alla prova i processori di ultima generazione. E quindi? Per il mio uso furentemente social e per la mia mania di fotografare in continuazione mio figlio neonato, trovo che la fotocamera del Galaxy S8 sia fantastica. Sembra che Samsung non ne abbia sostituito le componenti ma che abbia migliorato solo l’elettronica che si occupa di messa a fuoco e ottimizzazione delle foto. I risultati sono sorprendenti: con ogni livello di luce riesci a catturare foto migliori rispetto a quelle di qualsiasi smartphone concorrente. Io sono passato da un LG G5 a un G6 all’S8 e devo ammettere che quest’ultimo mi ha dato maggiori soddisfazioni in termini di nitidezza e qualità della messa a fuoco e della luminosità delle foto. Provare per credere!

Ho un Galaxy S7 Edge, che faccio, lo cambio per un S8?” Secondo me puoi tenere il tuo S7 Edge ancora per un anno, è un gran telefono e ha un formato di schermo più compatibile con app, video e giochi perché, per assurdo, ha uno schermo più vecchio stile.

E che mi dici di Samsung Galaxy S8 vs iPhone 7 e iPhone 8?” Apple dovrà darsi una mossa perché a mio parere iPhone 7 era già inferiore ai principali smartphone top di gamma del mondo Android. I nuovi Galaxy S8 e S8+ seppelliscono letteralmente l’attuale generazione di iPhone. Inoltre, come sempre, se avrai pazienza, fra qualche settimana potrai comprare i telefoni di casa Samsung a prezzi scontati rispetto a quelli di partenza – oltre che averli gratis con un operatore. A prezzo uguale o inferiore, Galaxy S8 e S8+ battono – e in alcuni casi stracciano – iPhone 7 e iPhone 7 Plus sotto ogni punto di vista: design, qualità dello schermo, fotocamera e perfino connettività. La nuova porta USB-C infatti è una rivoluzione, una volta che l’avrai provata non vorrai più sentire parlare di Micro USB o di Lightning. Oggi come oggi invece, per preferire un iPhone a un telefono con il design e la tecnologia del Galaxy S8 devi essere un fan boy o un super assuefatto dell’ecosistema Apple. O magari semplicemente uno che ha speso diverse centinaia di euro in app che perderebbe di botto passando ad Android.

Come sarà il nuovo iPhone 8 o iPhone Anniversary?” Quest’anno è il decimo anniversario di nascita dell’iPhone. Apple infatti rivoluzionò il mondo della telefonia mobile il 29 giugno del 2007. Credo che la Mela lancerà il nuovo iPhone con un colpo a effetto, nella data del suo compleanno e con un nome particolare. iPhone 8 infatti mi sembra un nome un po’ banale per lo smartphone che deve rappresentare la risurrezione oppure l’oblio per l’azienda fondata da Steve Jobs.
Per ora sappiamo poco, quindi c’è una sola certezza: se Apple sbaglierà il prossimo prodotto avrà perso due volte. La prima perché non sarà riuscita a battere il Galaxy S8 e la seconda perché vorrà dire che non sarà stata in grado di approfittare della défaillance enorme di Samsung con l’esplosivo caso del Galaxy Note 7.

Ma perché non citi nessun altro marchio di smartphone?” È una lunga storia, ne parliamo nel prossimo articolo!

A cura di Roberto Buonanno

No more articles