Il porcospino più veloce del mondosbarca su Smartphone

Icona di un passato glorioso, il porcospino blu Sonic è finalmente disponibile per dispositivi iOS e Android ed è pronto per sfrecciare sugli schermi dei vostri smartphone schivando panettoni e pandori!

Spendere più di qualche parola sull’impianto narrativo di Sonic Runners Adventure non ha molto senso. La trama e i dialoghi sono ridotti all’osso e altro non servono che a collocare e giustificare le nostre azioni in un logico rapporto spazio-temporale di causa ed effetto. Niente di più. Seguendo Sonic, Tails e Knuckles alla ricerca del Dr.Eggman che ha rubato tutti gli animali per trasformali in robot, infatti, non faremo altro che schizzare come fulmini per le quattro ambientazione (per un totale di circa cinquanta stage) fino al completamento dell’avventura.

Ogni livello presenta un numero massimo di stelle (3 per livello) ottenibili soddisfacendo determinati obiettivi: come raccogliere un quantitativo preciso di anelli, oppure eliminando un certo numero di nemici. Non mancano le boss battle ad accompagnare la prosecuzione del gioco e a delimitare il passaggio da un’area a quella successiva.

Per quanto riguarda il gameplay vero e proprio, il reale focus di un’esperienza endless runner game, ci troviamo di fronte al classico sistema di corsa automatica che lascia al giocatore la “sola” preoccupazione di azzeccare le tempistiche giuste per effettuare i salti nel migliore dei modi possibili. Lo scarto fra un salto ben eseguito e uno troppo in ritardo differenzierà una partita perfetta da una da dimenticare.

Una certa ripetitività negli scenari e un level-design non sempre ispiratissimo potrebbero scatenare una certa monotonia di fondo. Per cercare di mitigare questa deleteria possibilità gli sviluppatori hanno pensato di aumentare la varietà di situazioni che il giocatore si troverà ad affrontare: semplici variazioni sullo stesso tema (come livelli a tempo ad esempio), le quali risultano comunque apprezzabili o quantomeno funzionali al miglioramento dell’esperienza complessiva. La corsa forsennata al completamento dei livelli e alla raccolta delle stelle (le quali permetteranno di sbloccare anche livelli bonus e/o segreti), verrà interrotta, in corrispondenza di particolari punti all’interno dei livelli, da sequenze automatiche che, come veri e propri script, non richiederanno alcuna azione da parte del giocatore. Un buon modo per modificare il ritmo di gioco senza paradossalmente annullarlo del tutto.

Una delle soluzioni adottate dagli sviluppatori di Sonic Runners Adventure per aumentare le possibilità di gameplay e la varietà di gioco riguarda la possibilità di utilizzare altri personaggi oltre Sonic. Tails e Knuckles, ad esempio, si sbloccheranno con l’avanzare delle storie; ma, spendendo la moneta in-game accumulabile esclusivamente giocando (niente micro-transazioni dunque), potremmo sbloccare altri 6 personaggi: Espio, Charmy, Vector, Shadow, Rouge e Omega. Ogni alter-ego, e questa è la caratteristica più interessante, si differenzierà dall’altro per l’appartenenza a una delle tre classi presenti (“Velocità” con il suo triplo salto, “Volo” con la planata e “Potenza” con l’attacco in volo) e per il differente bonus legato alla sua categoria di abilità (Hero, Chaotix e Dark). I diversi livelli sono stati ideati proprio per sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni classe e di ogni abilità bonus e per riuscire a completare al 100% ognuno di essi sarà necessario sfruttare a pieno ogni soluzione a nostra disposizione. Un ulteriore aiuto ci verrà dato dai cosiddetti personaggi di supporto, undici aiutanti che potranno darci una mano grazie alle loro abilità speciali (come raccogliere per noi le monete o eliminare i nemici che incontreremo).

Verdetto

Sonic Runners Adventure scorre e corre fluido anche sui telefonini appartenenti alle fasce più basse (giusto qualche micro scatto per il mio modestissimo Honor 6X). La splendida realizzazione grafica, colorata e dallo stile azzeccato, unita a un prezzo più che abbordabile, fanno di SRA un più che discreto esponente del genere. Cioè un runner-platform a scorrimento orizzontale capace di divertire e intrattenere nonostante le diverse imperfezioni!

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui