Nel corso del Comi-Con of Chile, Pablo Hidalgo, direttore creativo di Lucasfilm, ha avuto modo di rispondere ad alcune domande relative a ciò che vedremo in Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Di seguito vi riportiamo un elenco delle principali informazioni divulgate da Hidalgo e raccolte da PrensaImperial, avvisandovi che, ovviamente, si tratta di piccoli spoiler su quella che sarà la trama del film.

Nella pellicola il Capitano Phasma mostrerà il proprio volto, ossia quello dell’attrice Gwendoline Christie, che tuttavia non sarà come quello mostrato in una recente foto pubblicata da Vanity Fair, che trovate qui di seguito.

Nel trailer di Gli Ultimi Jedi, si vede un raggio di luce illuminare uno scaffale; tale scaffale altro non è che degli antichi testi dell’Ordine dei Jedi.

Sempre nel primo trailer pubblicato, la mano che si posa sui medesimi testi detti in precedenza, è quella robotica di Luke Skywalker, nascosta da un guanto.

Sul pianeta nel quale si trova Luke SkywalkerAhch-To, ci sono altre persone oltre al Maestro Jedi, e vengono identificati come “Guardiani” del Tempio Jedi.

Per quanto concerne i personaggi di DJ (Benicio del Toro) e del Vice Ammiraglio Holdo, Hidalgo ha consigliato di non farsi ingannare dalle loro apparenze e di non fidarsi di loro.

Infine, Hidalgo ha in un primo momento confermato un ricongiungimento dei gemelli Skywalker, Luke e Leia, salvo poi smentire tale dichiarazione dicendo che si è trattato di un semplice fraintendimento.

Egli afferma di essersi riferito, in verità, a come fosse bello rivedere insieme i due personaggi, nelle recenti fotografie pubblicate da Vanity Fair, che vi riportiamo qui di seguito.

Nonostante quanto dichiarato da Hidalgo, PrensaImperial afferma che la domanda fatta nel corso della sessione d’autografi era bene precisa, e chiedeva la conferma di una scena nella quale i due si ricongiungevano, domanda alla quale Hidalgo ha risposto di si.

Voi che ne pensate? È possibile che sia stato inavvertitamente svelato un momento importante del film?

 

No more articles