MediCinema e Big Hero 6 alla Cattolica di Roma

La redazione di Stay Nerd ha avuto modo di assistere il 10 Dicembre scorso all’anteprima del nuovo film natalizio della Disney, Big Hero 6 (di cui avrete presto una recensione). Ma la cosa che non vi abbiamo ancora detto è che la proiezione è avvenuta in un contesto davvero speciale. Non si trattava infatti di una comune sala cinematografica, bensì dell’Auditorium dell’Università Cattolica, sito all’interno del Policlinico Gemelli di Roma, nell’ambito di un progetto che definiremo semplicemente geniale, ossia MediCinema.
MediCinema è una Onlus nata nel 2013 con il patrocinio del Ministero della Salute; il suo obiettivo è quello di costruire sale cinematografiche tecnologicamente all’avanguardia all’interno dei più grandi ospedali italiani, con lo scopo di allietare le lunghe degenze tramite la visione di film sul grande schermo, proprio come se si trovassero in un vero cinema.
MediCinema_Logo_COLOUR

Cultura e cinema quindi si fondono per regalare attimi di serenità ai pazienti, alle loro famiglie e al personale ospedaliero, un’iniziativa secondo noi davvero fantastica. La visione dell’anteprima è stata arricchita dalla presenza di un grandissimo regista cinematografico italiano, Giuseppe Tornatore, qui in veste non di semplice ospite ma bensì di vero e proprio regista, il perché è presto detto. Tra macchine da presa, riflettori, comparse e tecnici di scena, Tornatore ha girato un vero spot no profit per MediCinema Italia, tra la meraviglia generale di bambini, medici e pazienti che hanno avuto l’opportunità di vedere la grande macchina del cinema in movimento, stavolta da una prospettiva a noi spesso sconosciuta: il dosaggio delle luci, gli angoli di ripresa e i vari Ciak del regista ci hanno catapultato quasi sul set di un vero film hollywoodiano.

MediCinema

Il tema centrale dello spot è stata l’armonia e la spensieratezza che un semplice film può donare ad un paziente: anche lettini e sedie a rotelle possono diventare comode poltroncine di un cinema in cui medici, infermieri e pazienti possono per qualche attimo diventare unicamente spettatori intenti a godersi un bel film. E’ stato molto divertente, tutti ci siamo prestati ben volentieri ad essere improbabili comparse con risultati spesso esilaranti. Tra risate ed applausi, il lavoro della troupe di Tornatore è filato una meraviglia, a questo punto non vediamo davvero l’ora di rivederci sul grande schermo.
Il prossimo, grande obiettivo di MediCinema,  è quello di costruire una vera e propria sala cinematografica tra l’ottavo e il nono piano del Policlinico Gemelli, in grado di ospitare più di 130 persone tra pazienti, familiari e personale di servizio, con spazi appositamente strutturati per letti ospedalieri e sedie a rotelle. Il progetto è partito ufficialmente a Luglio di quest’anno e speriamo venga completato il prima possibile.
Noi di Stay Nerd ci auguriamo che questo sia solo il primo di una lunga serie di progetti concreti e vi invitiamo a supportare il progetto MediCinema Italia. Se volete avere ulteriori informazioni su come contribuire all’iniziativa, trovate tutto su http://www.medicinema-italia.org/ [email protected] e su Facebook alla pagina www.facebook.com/MedicinemaItalia

No more articles