Per l’uscita del film dedicato al simbionte, vi presentiamo le storie più importanti per conoscerlo al meglio!

Il 4 ottobre esce l’attesissimo film nel quale il simbionte nero sarà protagonista assoluto per la prima volta. Dopo averlo visto nel vecchio Spider-Man 3 diretto da Sam Raimi, siamo davvero curiosi di vederlo in azione nel suo primo film stand-alone.

Per l’evento, abbiamo quindi deciso di presentarvi le storie migliori per conoscere e apprezzare questa particolare creatura!

Venom e Spider-Man (IBS)

Quando parliamo di Venom, di solito ci riferiamo al personaggio che nasce dall’unione tra l’extraterrestre e il suo ospite. Uno di essi è stato nientemeno che il nostro amichevole eroe di quartiere, con cui il simbionte si è unito senza prendere il completo controllo del corpo, poiché la convivenza tra i due non è andata a buon fine. Come vediamo nella raccolta di storie Birth of Venom, dal #252 al #258 di The Amazing Spiderman, infatti, il nostro Uomo Ragno indosserà un costume nero risultato della sua fusione col simbionte, che l’eroe aveva portato con sé sulla Terra dopo le Guerre segrete.

Il simbionte si trova benissimo nel corpo di Spider-Man, aumentandone le qualità fisiche e consentendogli di produrre infinite ragnatele, ma presto inizia a prendere sempre più possesso del proprio ospite, rendendosi pericoloso. Così Spider-Man si vede costretto a liberarsene chiedendo aiuto al dottor Reed alias Mr. Fantastic, che lo tiene imprigionato finché l’alieno non riesce a fuggire e si riunisce con Spider-Man nel #1 della serie Web of Spider-man. Il rapporto fra i due si concluderà con una separazione dolorosa per entrambi, che porterà il simbionte a provare desiderio di vendetta nei confronti dell’ospite che non lo ha voluto.

Eddie Brock (IBS)

Il nuovo ospite del simbionte è in realtà, se vogliamo, una vittima degli eventi che si sono venuti a creare. Eddie Brock, giornalista per il Daily Globe, indaga sul caso del criminale chiamato Mangiapeccati e ottiene una confessione dal presunto vero killer. Poco dopo, però, Spider-Man consegna il vero Mangiapeccati alla giustizia (in Peter Parker, The Spectacular Spider-Man #110) e l’articolo scritto da Eddie perde qualunque valore giornalistico, oltre ad essere un’onta professionale che ne causerà il licenziamento. È nel #300 di The Amazing Spider-Man che vedremo il giornalista unito completamente al simbionte e quindi presentato con l’identità di Venom. Il legame tra Eddie e l’alieno rimane stretto anche dopo le numerose fughe che Venom metterà in atto ogni volta che viene catturato da Spider-Man (come quella che avviene dopo il ritorno di Venom dal #315 fino al #317 in The Amazing Spider-Man) e sarà protagonista di diverse altre storie, alcune delle quali lo vedono ancora al centro dell’azione e altre come parte di gruppi di supercattivi. La Panini è venuta in nostro soccorso a settembre, ristampando una raccolta di storie, comprese quelle citate, in un volume intitolato Noi siamo Venom.

Carnage/Kletus Kasady (IBS)

Kletus Kasady è il “simpaticissimo” compagno di cella di Eddie Brock, dopo che quest’ultimo viene arrestato in seguito al combattimento con Spider-Man e il tocco di Styx, che lo separa dal simbionte. Kasady appare la prima volta nel #344 ma sarà poi #361 ad assumere le sembianze di Carnage: questi è risultato dell’unione tra il serial killer e una parte del simbionte nero che si distacca quando l’alieno raggiunge la prigione per riunirsi a Eddie e liberarlo. Poiché Kasady ha un’indole più sanguinaria di Eddie Brock, Carnage risulta essere ancor più violento, ricominciando a compiere omicidi che verranno fermati solamente nel #363 dal nostro amico arrampicatore di muri e concludendo così la raccolta di storie in cui lo vediamo protagonista, Carnage Classic.

Venom Lethal Protector (IBS)

Non poteva mancare, a questo punto, una serie con Venom come indiscusso e unico protagonista, anche questa ristampata da Panini di recente. In Lethal Protector, osserviamo il passaggio del simbionte da supercattivo ad anti-eroe, poiché in questi sei numeri speciali egli fa un patto con Spider-Man di non belligeranza, con la promessa di non commettere crimini. Per questo Venom si sposterà da New York a San Francisco, dove finirà comunque per combattere fianco a fianco proprio con Spider-Man contro la propria violenta e pericolosa “progenie”: Scream, Phage, Riot, Lasher e Agony, nuovi simbionti violenti e pericolosi nati tra le mura della Life Foundation, dove un gruppo di scienziati cercava di creare una nuova squadra per la sicurezza dotata di superpoteri.

Planetes of Symbiontes: altra collaborazione tra Spider-Man e Venom (IBS)

Quest’altra miniserie è composta dai Super Special delle varie testate dedicate a Spidey e Venom: The Amazing Spider-Man, Spider-Man, The Spectacular Spider-Man, Venom, and Web of Spider-Man. Si ricollega a Lethal Protector poiché Eddie Brock riflette sul suo rapporto con il proprio simbionte dopo aver visto quanto soffrivano gli ospiti dei simbionti derivanti da Venom. L’uomo capisce che l’alieno sta prendendo sempre più il sopravvento sulla sua volontà e la conseguente separazione provoca nel simbionte un forte rancore, che richiamerà altri suoi simili sul pianeta Terra. Ha inizio una sorta di guerra tra razze che culminerà nuovamente in uno scontro con Carnage, ora ancora più forte grazie all’arrivo degli altri simbionti.

Avete letto una di queste storie? Quali sono le vostre preferite? Andrete a vedere il simbionte al cinema? Fateci sapere in un commento!

No more articles