Attenzione Spoiler

Il secondo DLC di Resident Evil 7 propone un capitolo con una meccanica piuttosto atipica rispetto agli altri contenuti del gioco. Nel filmato confidenziale “Figlie” infatti dovremmo cercare di scappare dalla magione nei panni di Zoe. La particolarità di questa sezione è che sarà possibile arrivare a due finali differenti a seconda delle azioni che compiremo nello scenario e dei dettagli a cui presteremo attenzione. Vi proponiamo quindi una guida con tutti i passaggi fondamentali nel loro giusto ordine, che vi porteranno alla conclusione dell’episodio senza farvi perdere nulla lungo il tragitto e gustarvi così l’epilogo “definitivo”. Questa guida naturalmente contiene spoiler ed è rivolta essenzialmente a chi non vuole perdere troppo tempo e fare molti tentativi per raggiungere lo scopo. Cominciamo.

1- Appena Jack si allontana con Eveline, potete osservare Lucas che si siede sul tavolo per smanettare con il suo smartphone. Se non perderete di vista lo schermo dell’apparecchio, noterete che il primogenito dei Baker inserisce una password per attivarlo, 1019. Ricordatevela perché sarà importanti più avanti.

2- Dirigetevi alla lavanderia, vicino alla sala da pranzo e prendete i vestiti puliti per Eveline.

3- Non uscite subito dalla stanza ma cercate il buco nel pavimento con quel “tunnel” che vi porta sostanzialmente in un’altra area della casa. Entrateci e percorretelo, lungo la strada troverete il grimaldello, è molto visibile e non potete mancarlo. L’importante è che non lo usate inutilmente se non dove è necessario.

4- Una volta salite le scale per il piano superiore della casa, non andate direttamente verso la stanza da letto in cui riposa Eveline per darle i vestiti, ma fate una deviazione verso il bagno. Entrate e aprite il cassetto chiuso con il grimaldello, otterrete cosi un piccolo componente.

5- Ora potete entrare nella stanza di Eveline ma non avvicinatevi subito alla bambina, bensì controllate il trofeo sulla destra. In esso potrete inserire il componente trovato in bagno. Premete l’interruttore e scenderà una scala dal soffitto che vi permetterà di accedere ad una stanza segreta.

6- Salite questa scala e arrivate al portatile in fondo alla mansarda. Una nota vi informerà che la password del laptop è la stessa del cellulare di Lucas, quella che abbiamo potuto osservare (o segnarci direttamente se già la sappiamo) all’inizio del capitolo, ovvero 1019. Inseritela e leggete il file sullo schermo.

7- Ora potete seguire la storia, scendete dalla scala della stanza segreta e interagite con Eveline. Dopodiché tornate al piano inferiore dell’abitazione, dirigetevi nel salone da pranzo e controllate Lucas a terra. A questo punto tornate di sopra e dirigetevi nel bagno dove assisterete alla scena con Marguerite e Jack.

8- Tornate giù , andate dritti al garage e recuperate la corda richiesta da Jack.

9- Portatela a Jack e quando vi accorgerete che non ci sarà più nulla da fare per i coniugi Baker e verrete minacciati dal capofamiglia, scappate verso la grande stanza da biliardo sullo stesso piano. Chiudete la porta velocemente e utilizzate la corda per fissarla in modo da guadagnare un po’ di tempo.

10- Entrate nella stanza adiacente, la “stanza della nonna”, e recuperate la forchetta.

11- Tornate nella stanza del biliardo e senza perdere tempo dirigetevi alle finestre sigillate con le tavole di legno. Usate la forchetta per rimuovere i chiodi e uscite subito.

12- Percorrete tutto il balcone verso destra ma non entrate immediatamente, bensì superate lo stretto passaggio tra la roba accatastata nell’area e controllate nella cassetta degli attrezzi per trovare la chiave a forma di testa di cane.

13- Seguite ora il percorso prestabilito e giunti alla sala principale in cui dovrete scendere al pian terreno facendo attenzione a non farvi scoprire da Marguerite, puntate verso la porta che si affaccia all’esterno. Quella che nel gioco principale necessitava appunto di tre teste di cane per essere sbloccata. Se invece vi dirigerete al portone che vi riporta all’area iniziale vicina alla sala da pranzo e il garage andrete incontro al “finale cattivo”.

14-Inserite la testa di cane nella porta e uscite all’esterno, dirigetevi vero la roulotte ed ecco fatto. Non vi resta che assistere al destino di Zoe.

ARTICOLI SCELTI PER TE