Emergono nuovi dettagli sul film di Aquaman. A riferirli è James Wan, regista e sceneggiatore della pellicola sul supereroe DC.

Wan ha deciso di smentire le voci che volevano addirittura tre villain all’interno della pellicola (Patrick Wilson come Ocean Master, Abdul-Mateen come Black Manta e Dolph Lundgren come King Nereus).

“Non metterei mai tre villain in un unico film! Sarebbe ridicolo” ha affermato il regista. “Credo sia meglio muoversi a piccoli passi in questi casi”.

“La mia intenzione è introdurre Arthur Curry con una potente carica emotiva” ha proseguito. “Introdurre Mera, interpretata da Amber Heard. E ovviamente Nicole Kidman e Temuera Morrison che interpreteranno i suoi genitori. Certo ci sarà Black Manta. Se vogliamo interpretarla in questo modo Patrick Wilson sarà l’antagonista principale. Non mi piace il termine ‘villain’, meglio antagonista”.

La rinuncia al termine villain potrebbe indicare molte cose. Per esempio potremmo trovarci davanti a un Black Manta più complesso del previsto, una figura non necessariamente negativa.

Aquaman uscirà nei cinema USA prima delle festività Natalizie del 2018.

(fonte: EntertaimentWeekly)

No more articles