Sono terminate qualche giorno fa le riprese dell’adattamento cinematografico di Assassin’s Creed. L’attore protagonista Michael Fassbender, recentemente intervistato, si è espresso in merito alla pellicola ed alla sua partecipazione.

Queste le sue parole:

E’ stato fantastico, questa esperienza mi ha insegnato molto. Essere produttore è qualcosa di molto educativo. Penso che abbiamo fatto qualcosa di speciale e originale per il genere.

Riguardo Callum Lynch, personaggio da lui interpretato, si è espresso così:

E’ un Outsider. Una sorta di anima perduta. Ad un certo punto inizia a capire il suo lignaggio e da dove proviene, in un certo senso.

(Fonte: pixeldynamo)

No more articles