In una delle sue ultime interviste, Chris Hemsworth ha rivelato di aver pensato come il suo collega Mark Ruffalo, che l’assenza di Thor e di Hulk da Captain America: Civil War implicasse il licenziamento dei due attori dai lavori dell’UCM.

I due, come saprete, sono invece al centro delle vicende di Thor: Ragnarok, diretto da Taika Waititi. “Io dicevo cose come “Cosa? Siamo stati licenziati?”. Ma la Marvel ci ha immediatamente riassicurati dicendoci “No ragazzi, voi avrete il vostro specifico viaggio, ma affinché possa funzionare non potete far parte di questo”. La cosa si è risolta in modo perfetto perché ci siamo imbarcati in qualcosa di completamente differente, che [prima] non saremmo stati in grado di fare”.

(fonte: ComicBookMovie.com )

No more articles