In una recente intervista, Chris Hemsworth ha parlato della possibilità di lasciare l’iconico ruolo di Thor, che lo ha visto protagonista nel cineuniverso Marvel negli ultimi anni.

Il suo contratto con Marvel scadrà infatti dopo gli ultimi due film degli Avengers, in cui Hemsworth interpreterà di nuovo il Dio del Tuono.

“Contrattualmente sì, ho finito. Non interpreterò più il personaggio. Fa quasi paura, è qualcosa che sembrava non finire mai, ed invece ora potenzialmente sta terminando.”

Ma quale sarà il futuro del personaggio? È vero che il contratto di Hemsworth stia volgendo al termine, ma ciò non vuol dire che non possa essere rinnovato. E lo stesso attore deve averne parlato a Waititi, con il quale ha festeggiato il capodanno, come ha raccontato.

“Abbiamo brindato a Thor Ragnarok, ma abbiamo anche pensato “Cosa faremmo in un Thor 4? Potremmo fare questo e quest’altro”, e stavamo buttando giù idee. Mi sento come se avessimo reinventato il personaggio, ed adesso c’è una piattaforma più grande su cui lavorare se volessimo continuare”.

Dipenderà tutto dunque dalla volontà della Marvel, oltre che dell’attore stesso, che ha poi concluso: “Voglio comunque fermarmi un minuto e prendere decisioni a mente fresca”.

Staremo a vedere. E voi, lo vorreste rivedere Chris Hemsworth nei panni di Thor anche dopo i due film degli Avengers in arrivo?

(Fonte: USA Today)

No more articles