Chris Hemsworth vorrebbe prendersi un anno di pausa dai film per dedicarsi ai propri figli

Nel corso di una recente intervista, l’attore Chris Hemsworth ha dichiarato di essere pronto a prendersi una pausa dai film per poter stare vicino ai propri figli.

Durante gli ultimi anni, Hemsworth è stato molto impegnato con le riprese di due film: Avengers: Endgame e Men in Black: International.

Il primo film, uscito lo scorso 24 aprile, ha incassato all’incirca 2,7 miliardi di dollari al boxoffice, lo ha visto nei panni di Thor, personaggio Marvel nato dal genio di Stan Lee, Larry Lieber e Jack Kirby. Il secondo film, invece, debutterà nelle sale il prossimo 25 luglio e l’attore interpreterà il ruolo dell’Agente H affiancato dall’agente M (Tessa Thompson).

L’attore australiano è sposato con la modella ed attrice Elsa Pataky dalla cui unione sono nati una figlia nel 2012 e due gemelli nel 2014, ed è proprio a proposito di questi ultimi che ha dichiarato:

Probabilmente quest’anno non girerò alcun film. Voglio stare a casa e passare più tempo con i miei figli. Adesso si trovano in una fase particolarmente difficile. Sono ancora piccoli ma sono più consapevoli di prima di quanto debba stare lontano da casa. Per questa ragione ho deciso di stare vicino a loro; ho solo un press tour ed un paio di endorsement o cose così, ma avrò la possibilità di restare più a casa. Se potessi tornare indietro di dieci anni e chiedermi quale fosse il mio sogno, ti descriverei questa situazione. Adesso posso finalmente prendermi una pausa e godermela senza andare a rincorrere gli ingaggi“.

Purtroppo non è una notizia piacevole per i fan dell’attore ma nel frattempo potrete ammirarlo nel nuovo film in uscita fra poco. Vi lasciamo la sinossi ufficiale qui sotto.

I Men in Black hanno sempre protetto la terra dalle insidie dell’universo. In questa nuova avventura dovranno affrontare la più grande minaccia di sempre: una talpa all’interno dell’organizzazione Men in Black“.

 

Fonte: LADbible

 

No more articles