Cyberpunk 2077 potrebbe avere una modalità multiplayer? Non da subito, ma CD Projekt RED potrebbe pensarci

Uno dei giochi più apprezzati dell’E3 2019 appena concluso è senz’altro Cyberpunk 2077: tra la comparsata di Keanu Reeves, il nuovo video di gameplay mostrato e quant’altro, si tratta del gioco che ha catalizzato l’attenzione dei media e del pubblico, che forse può ora cominciare a sognare anche una modalità multiplayer per il titolo di CD Projekt RED.

Ne ha parlato il lead quest designer Pawel Sasko durante una delle tante interviste rilasciate nel periodo della fiera losangelina, rivelando che per il momento il gioco rimane pensato per il single-player, ma lasciando poi una piccola porticina aperta per il futuro.

“Non stiamo lavorando sul multiplayer, il focus è tutto sul single-player al momento. Prima facciamo quello, poi vediamo. Non stiamo dicendo di no al multiplayer, ma nemmeno di sì. Se dovesse succedere qualcosa però, sarebbe sicuramente post-lancio, e questo al momento è tutto ciò che posso dirvi”.

Cyberpunk 2077 multiplayer

Dunque una speranza di vedere una modalità multiplayer in Cyberpunk 2077 c’è, anche se non aspettatevi che sia disponibile fin dal day one del gioco. Gli autori di The Witcher inoltre, sembrano volerci pensare bene prima di poter effettivamente dare l’ok ai lavori, anche perché l’eventuale modalità multiplayer non dovrebbe tradire per prima cosa lo stile ed i principi della software house.

“Siamo famosi per le nostre storie, i personaggi, le scelte e le conseguenze, quindi è questa la direzione in cui andremmo” ha continuato Sasko. “Se decidessimo di farlo, sarebbe nel nostro stile”.

Voi che ne pensate? Credete che l’anima di Cyberpunk 2077 debba restare ancorata al single player, oppure la vedreste bene una modalità multiplayer per il gioco?

Nel frattempo a noi non resta che aspettare: Cyberpunk 2077 uscirà ad Aprile 2020, per cui tenete a bada l’hype ancora per un po’.

(Fonte: Gamesradar)

No more articles