Un cambio di rotta per Lucasfilm?

Prosegue il terremoto in casa Lucasfilm, con gli ultimi rumor che vorrebbero Disney alla ricerca di un sostituto per Kathleen Kennedy a capo dello studio.

Dopo il flop di Solo, si sono rincorse diverse voci che parlavano di una riorganizzazione di Lucasfilm, dello stop degli spin-off,  ed altre varie ipotesi che rafforzavano la tesi di una situazione in azienda piuttosto movimentata.

Questa voce arriva da Grace Randolph, di Beyond the Trailer, secondo cui il CEO di Disney Bob Iger abbia già offerto il posto a J. J. Abrams, che però avrebbe vigorosamente rifiutato, insieme ad altri non meglio specificati candidati.

La ragione per cui sembra difficile trovare un sostituto della Kennedy, sarebbe una divisione interna alla Lucasfilm, all’interno della quale il partito pro-Kennedy sarebbe piuttosto superiore rispetto ai favorevoli ad un cambio di rotta.

Si tratta ovviamente di rumor e speculazioni, per cui prendete il tutto con il beneficio del dubbio, ma che la situazione nella Galassia lontana lontana non sia tutta rose e fiori, sembra piuttosto evidente.

Staremo a vedere come il tutto si evolverà.

(Fonte: ScreenRant)

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui