Quando ci sono novità da parte di George R.R. Martin, la notizia che aspettiamo è sempre la stessa. L’uscita di Winds of Winter che, ormai, continua ad essere posticipata.

E anche questa volta Martin non sembra essere andato controcorrente. In una recente nota del suo blog, lo scrittore ha dichiarato: «Sono attualmente occupato con un nuovo accordo per Wild Cards, una rilettura dello stesso, con un sacco di roba per la HBO di cui non posso ancora parlare e, naturalmente -sempre, sempre-, THE WINDS OF WINTER».

Quando parla di “nuovo accordo per Wild Cards”, Martin si riferisce alla serie in via di sviluppo dalla Universal basata sull’omonima saga letteraria da lui creata. In un commento conferma: «Non parteciperò allo sviluppo della serie, ma spero in un fedele adattamento. Ci sono 23 romanzi, centinaia di storie e ancora più personaggi sui quali fare affidamento, quindi hanno certamente ricchezza di materiale».

Le parole di Martin sembrano lasciare intendere che il sesto capitolo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco sia ancora in fase di lavorazione. C’è da chiedersi se, a questo punto, riuscirà ad essere rispettata la scadenza del 2017, inizialmente prevista per l’uscita del nuovo libro ambientato a Westeros.

(fonte: WinterIsComing.net)

No more articles