La nuova stagione di Game of Thrones sta per arrivare, e visto che non sappiamo ancora di preciso se le stagioni in totale saranno 7 o più, potremmo star per trovarci di fronte alla penultima di esse, ossia a ben pochi episodi dalla fine dello show.

Naturale dunque, visto il successo che ha avuto, che si pensi ad esplorare il mondo creato da George R. R. Martin, ancora quanto più è possibile.

E in questo senso potrebbe avere un’idea proprio lo stesso scrittore, che pare sempre meno intenzionato a mettersi al lavoro su quel maledetto The Winds of Winter, e che intervistato da EW ha detto: “La cosa più naturale per il post- Game of Thrones, sarebbe un adattamento delle mie storie di Dunk & Egg”.

Le ministorie di cui parla sono ambientate 90 anni prima degli eventi di Game of Thrones, e seguono le avventure del cavaliere Dunk, che sarà più tardi conosciuto come Ser Duncan the Tall, e del suo scudiero Egg, che diventerà nientemenochè Re Aegon Targaryen. La storia offrirebbe l’opportunità di fare qualcosa di differente in un contesto familiare, come il mondo di Game of Thrones.

“Ognuna delle novelle potrebbe facilmente esser resa come un film stand-alone di un paio d’ore per la televisione. Sarebbe probabilmente la miglior maniera di renderli, piuttosto che una serie settimanale. The Hedge Knight e i suoi sequel sono più leggeri come tono di A Song of Ice and Fire, più improntati verso l’azione e l’avventura”.

Naturalmente, potenzialmente le possibilità di spin-off sono infinite. C’è la ribellione di Robert, la guerra civile dei Targaryen, tutte le storie sui Primi Uomini, eccetera, che non sono state quasi per nulla esplorate in Game of Thrones. Lo sa bene Martin, che ha proseguito:

“Ogni episodio di The Naked City, uno degli show televisivi che guardavo da bambino, finivano con una frase che diceva: “Ci sono otto milioni di storie in The Naked City: questa è una di quelle”. Allo stesso modo ci sono otto milioni di storie a Westeros. E anche di più ad Essos, ad esempio. Un intero mondo pieno di storie che aspettano solo di essere raccontate… se HBO fosse interessata”.

Voi che ne pensate? Cosa vi piacerebbe vedere dopo Game of Thrones?

(Fonte: WhatCulture)

banner-4

No more articles