Sony e Sucker Punch annunciano la data d’uscita di Ghost of Tsushima: l’attesissima esclusiva PS4 sarà disponibile dal 26 Giugno 2020

Più o meno dal nulla e mentre eventi, manifestazioni, film e quant’altro vengono rimandati, Sucker Punch e Sony ci fanno un bel regalo ed annunciano la data d’uscita ufficiale di Ghost of Tsushima, attesissima nuova esclusiva PlayStation 4.

È stato infatti diffuso un nuovo trailer del gioco, della durata di poco più di tre minuti, al termine del quale viene rivelato che Ghost of Tsushima sarà disponibile a partire dal 26 Giugno 2020, dunque tra poco più di tre mesi. Una buona notizia, finalmente.

Nel trailer possiamo dare un’occhiata più approfondita alla storia, oltre che alla grafica che si difende davvero in maniera egregia. Il protagonista, Jin Sakai, viene mostrato prima mentre da ragazzo riceve il suo addestramento per diventare samurai, e poi qualche anno più tardi, quando diventerà il “Ghost” al quale il titolo del gioco si riferisce.

Ghost of Tsushima sarà una storia di vendetta, che però non sembra essere approvata da chi sta intorno al protagonista del gioco, per cui preparatevi ad un gioco dal sapore agrodolce, e visivamente impressionante.

Insieme al trailer sono state svelate le edizioni speciali del gioco, che saranno una Standard, una Special e una Collector’s Edition fisica, ed una Standard ed una Digital Deluxe Edition per quanto riguarda il digitale, che  includono diversi bonus, tra cui artbook, mappa del gioco, skin ed altri oggetti in game. Per maggiori informazioni vi rimandiamo al blog di PlayStation.

ghost of tsushima data uscita

Il trailer lo trovate all’interno della news invece: cosa ve ne pare? Cosa vi aspettate da Ghost of Tsushima?

 

Diplomato al liceo classico e all'istituto alberghiero, giusto per non farsi mancare niente, Gabriele gioca ai videogiochi da quando Pac-Man era ancora single, e inizia a scriverne poco dopo. Si muove perfettamente a suo agio, nonostante l'imponente mole, anche in campi come serie TV, cinema, libri e musica, e collabora con importanti siti del settore. Mangia schifezze che lo fanno ingrassare, odia il caldo, ama girare per centri commerciali, secondo alcuni è in realtà il mostro di Stranger Things. Lui non conferma né smentisce. Ha un'inspiegabile simpatia per la Sampdoria.