James Gunn, regista di Guardiani della Galassia Vol 3, smentisce il coinvolgimento di Daniela Melchior nel film

È James Gunn in persona, regista di Guardiani della Galassia Vol 3, a smentire il recente rumor che vedeva il coinvolgimento di Daniela Melchior nel film, nel quale avrebbe dovuto interpretare il personaggio di Dragoluna (Moondragon). Stando a quanto riportato dal cineasta attraverso il proprio account Twitter, la notizia è stata diffusa, in “esclusiva”, da un piccolo portale e, come sospettato da molti fan, si è poi rivelata infondata.

Nello smentire la notizia, Gunn dichiara anche che, se l’attrice – che ha interpretato Ratcatcher 2 nel suo The Suicide Squad – avesse condiviso prima il recente scatto che la vede impegnata in una elaborata fase di hair styling e makeup – forse legata a qualche altro progetto cinematografico – non solo l’avrebbe aggiunta al cast, ma avrebbe inserito il personaggio di Dragoluna nello script apposta per lei.

“Sinceramente, se Daniela Melchior avesse condiviso prima la foto con la calotta da calvo e avessi visto quanto sta bene, forse avrei inserito nello script il personaggio di Dragoluna. Daniela invece è stata pigra e non ha postato la foto prima di oggi, quindi se volete dare la colpa a qualcuno, dovete prendervela con lei.”

Inutile dire che la seconda parte del tweet è scritta con l’ironia che contraddistingue il regista e non come una vera e propria “accusa”.

Chi è Moondragon?

Come avranno notato tutti i lettori di fumetti targati Marvel, il look sfoggiato dalla Melchior, ricorda molto quello di Dragoluna. Nata a Los Angeles con il nome di Heather Douglas, la vita della telepate venne sconvolta dal Titano Pazzo in persona, Thanos, che atterrando sulla Terra distrusse l’automobile sulla quale la giovane viaggiava insieme alla propria famiglia.

Unica superstite dell’incidente, la piccola Heather viene tratta in salvo dal padre di Thanos, Mentor – che preleva anche l’essenza del padre, per dar vita a Drax il Distruttore – che la conduce in un monastero Shao-Lom. Cresciuta dai monaci, Dragoluna impara a controllare i propri poteri telepatici, poteri che la condurranno sulla stessa strada dei Vendicatori e, più avanti, dei Guardiani della Galassia originali.

guardiani galassia 3 melchior

Considerato tutto ciò e il fatto che, nella formazione originale, era presente anche Adam Warlock – che sarà presente in Guardiani della Galassia Vol 3 – il suo coinvolgimento nel film di Gunn sarebbe stato sicuramente interessante da vedere.

Romano di nascita, nerd per passione, amante di Final Fantasy, di Batman e dei Cavalieri dello Zodiaco. Parla poco ma ascolta e osserva molto, sente un’affinità smodata con i lupi e spera di rincarnarsi in uno di loro. Cede spesso alle tentazioni della rabbia con picchi che creano terremoti in Cina per l’Effetto Farfalla e odia la piega che sta prendendo l’Universo-Videoludico negli ultimi anni.