ATTENZIONE: l’articolo potrebbe contenere Spoiler su Han Solo: a Star Wars Story.

Il prossimo spin-off di Star Wars vedrà come protagonista Han Solo; Donald Glover farà parte del cast, dando corpo al personaggio di Lando Calrissian.

L’attore definisce il suo Lando “complicato e inaffidabile”. Parlando con Deadline, Glover ha parlato del ruolo, reso famoso in precedenza da Billy Dee Williams: “C’è molta pressione”, dice, “ma è anche molto emozionante. Era anche il mio personaggio preferito. Sono cresciuto con ‘Star Wars’. È bello vederlo di nuovo (Lando Calrissian) . La gente lo ama, secondo me, perché ha molto stile, ma anche lui è un personaggio complicato a mondo suo. Penso che anche Han non sia complicato tanto quanto Lando. Fin dalla prima volta che lo incontri, non sai se puoi fidarti di lui o no, e e continui a non esserne sicuro anche dopo. E’ questo che mi piace di lui.”

Inoltre, l’attore dice che il ruolo di Calrissian è per lui estremamente completo, artisticamente parlando: “Lo sto interpretando in un modo che è al contempo onesto, vero e “figo”. Ed è grandioso perché non dovevo scrivere nulla. Mi sto focalizzando solo ed esclusivamente sul diventare questa persona. Lo rispetto, e rispetto l’attore che l’ha interpretato prima di me. Ho imparato molto di questo personaggio, quindi trovo che immergersi completamente in qualcuno per interpretarlo “diventando” lui, sia un’esperienza davvero completa.”

No more articles