Nuova capitolo nello scandalo Weinstein. Il noto produttore cinematografico, al centro di un torbido caso di abusi di potere e molestie si è infatti consegnato alla polizia di New York.

A momenti dovrebbe comparire di fronte al tribunale di Manhattan. Stando a quanto emerso fino a questo momento la cauzione dovrebbe essere di due milioni di dollari. Weinstein dovrà anche consegnare il passaporto e indossare una cavigliera che ne riveli costantemente la posizione, fino al momento del processo.

(fonte: CNN.com)

No more articles